Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 82
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 82


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Importanza dell'apnea nell'immersioni con autorespiratore
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Importanza dell'apnea nell'immersioni con autorespiratore

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Apnea
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 10:21 am    Oggetto: Importanza dell'apnea nell'immersioni con autorespiratore Rispondi citando

Secondo voi, miei colleghi di Marescoop,
quant'è importante avere una buona apnea
nelle immersioni con l'autorespiratore?
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
elbrusa
Bannato (Banned)


Registrato: Aug 28, 2005
Messaggi: 1289
Località: VICENZA

MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 10:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Non lo so ma spero poco perchè la mia si misura in centesimi di secondo.

ciao
_________________
.
.
Umiltà, semplicità e chiarezza, sennò... fuori dalle palle. (cit. IL DIR)
.
elbrusa

Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Coccobill
Moderatore


Registrato: May 20, 2004
Messaggi: 1085
Località: Genova

MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 11:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Se intendi una lunga apnea potrei dirti che è meglio averla, ma per risolvere la maggior parte dei problemi che si possono presentare con l'autorespiratore è sufficiente una manciata di secondi alla portata di tutti.

Se per "buona apnea" intendi invece quelle che sono più globalmente le caratteristiche di un buon apneista (acquaticità, autocontrollo ecc...) allora penso proprio che siano condizioni indispensabili.
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 11:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Per "buona apnea" intendo una capacità di stare senza respirare per un tempo congruo alla situazione, come dicevi tu Cocco, un tempo che ti permetta di risolvere un determinato problema.
Ma secondo voi in quanto potremmo quantificare questo tempo?
Perchè se si tratta di cambiare erogatore o di scambiarselo allora sono pochi secondi, ma se si tratta di fare un tratto dovendo abbandonare l'attrezzatura allora è diverso.
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Coccobill
Moderatore


Registrato: May 20, 2004
Messaggi: 1085
Località: Genova

MessaggioInviato: Ven Set 01, 2006 6:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Boh, se proprio dovessi quantificare potrei azzardare 30 secondi, sufficienti per accorgersi di un problema, raggiungere od aspettare il compagno e risolverlo insieme.
In una risalita di emergenza, dovendo abbandonare l'autorespiratore, si può arrivare a più di un minuto senza problemi.

Il problema è un altro, se 30 secondi sono sicuramente un tempo di apnea raggiungibile da chiunque è altrettanto vero che in una situazione di stress potrebbero sembrare un tempo infinito ed inarrivabile. Per questo batto il chiodo sulla necessità che (soprattutto nei corsi) ci si eserciti sulle proprie capacità di autocontrollo.
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Set 04, 2006 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Concordo che l'autocontrollo è fondamentale per avere anche la serenità
di gestire un pò di apnea.
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
denny
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 14, 2007
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2008 12:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

io faccio sia apnea che il corso SSI (da poco) primo livello e trovo le sedute di autotrening molto importanti sia per l'una che per l'altra attività!L'autocontrollo è fondamentale per gestire situazioni particolari.
Se avete consigli scrivetemi io sono un novello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2008 2:54 pm    Oggetto: Cari ragazzi Rispondi citando

Cari ragazzi,
mi sembra che abbiate le idee un po' confuse, l'apnea non si misura in secondi ma in profondità che si riesce a raggiungere in assetto costante, con ovvio ritorno in superficie.
Un mio amico cubano, certo Jorge Mario, raggiungeva 55 metri in apnea senza pinne e senza maschera, in assetto costante. Ai bei tempi ho fatto servizi fotografici su relitti in apnea, poiché non si potevano usare le bombole "Croazia".
Oggi, alla veneranda età di 59,5 anni, posso fare una apnea a 15-18 metri senza preparazione e senza allenamento.
Con allenamento sono certo che raggiungerei i 20-25 metri.
Noi della vecchia generazione siamo passati alle bombole dopo 10-15 anni di pesca in apnea. Allora quando uscivi dall'acqua ti chiedevano: che cosa hai preso.
Georghios Haggi Statti il mitico pescatore greco, raggiunse l'ancora ella corazzata Regina Margherita ad oltre 80 metri di profondità, nonostante fosse menomato nei polmoni, senza pinne e senza maschera.
La padronanza dell'apnea, è fondamentale nell'esercizio dello sport subacqueo. Se non siete in grado di gestire e controllare la vostra apnea, datevi da fare per raggiungere almeno una apnea di 15 metri, senza andare in panico. Vi servirà per tutta la vita.
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
murena
Nostromo
Nostromo


Registrato: Dec 26, 2007
Messaggi: 619
Località: Pescara Centr. ABRUZZO

MessaggioInviato: Mer Apr 02, 2008 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le capacità di autocontrollo di un sub, in certe situazione che si possono verificare con l'immersione con autorespiratore, saranno amplificate se il sub in questione possiede delle "minime" doti di apnea e di acquaticità che indissolubilmente viaggiano sempre accoppiate; e non bisogna per forza di cose essere dei record-man, dei quasi-pesci ed avere delle prestazioni al limite dell'umano per essere in grado di risolverle.
Chi ha praticato l'apnea con costanza, (che sò per pescare polpi, cozze, cefali, ricci, spigole ecc. ...) anche a modeste profondità, 5, 8 10, metri per tanto tempo, di sicuro avrà incamerato una memoria che gli tornerà utile il giorno in cui deciderà di mettersi le bombole sopra le spalle. Va da se che se le performance "senza fiato" sono maggiori a quelle citate su, tanto di guadagnato!
Anche però chi con costanza , tanto per fare un esempio, nel periodo invernale pratica la piscina e alterna il nuoto (lavoro aerobico benefico agli apparati cardiaco e respiratorio) ad esercizi d'acquaticità (NATURALMENTE SENZA BOMBOLE!), otterà lo stesso risultato: AUMENTARE LA SUA SENSIBILITA' ALL'ELEMENTO ACQUA, cioè ci si sentirà un po' meno insicuro di prima. Sottolineo:ci si sentirà un po' meno insicuro di prima e non più sicuro dopo.
Quindi concordo sul fatto che l'apnea, ed aggiungo l'acquaticità, siano senz'altro utilissimi come banco per così dire d'allenamento all'attività con autorespiratore.
_________________
"Ciao piccolina, ma il tuo papà che lavoro fa?"
...mumble...mumble...
"...ah si, le immersioni in montagna!!!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Apnea Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.169 Secondi. -