Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 70
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 70


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - ARTICOLO SU....ARTICOLO 18
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

ARTICOLO SU....ARTICOLO 18
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Comunicazioni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
barkino
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 19, 2010
Messaggi: 594
Località: Torino - centro

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2012 5:55 pm    Oggetto: ARTICOLO SU....ARTICOLO 18 Rispondi citando

Togliamoci ogni illusione.
Negli ultimi 20 anni è stato dato un impulso formidabile al trasferimento di produzioni industriali al di fuori dell'Europa Occidentale.
In Italia, sono stati creati appositi enti che hanno aiutato le aziende, per adoperare il termine in voga, a "internazionalizzarsi".
Questo permette di produrre a costi irrisori, e di creare utili all'estero (nei paradisi fiscali) e di tenere le aziende in Italia in perdita, utilizzando tra le altre cose la cassa integrazione come uno strumento di pianificazione finanziaria.
Per intenderci, il giubbottino o l'abito in vendita a 300 euro, costa sì e no 10 euro come produzione, il resto è utile quasi esentasse, realizzato utilizzando il silenzioso paravento di Singapore, Macao, Taiwan.

Il dipendente andrà sempre incontro a più doveri e meno diritti, anche perchè converrà sempre più produrre all'estero quanto viene venduto qui.

Infatti gran parte del benessere diffuso (auto, case, ristoranti costosi....attrezzature sub costosissime..., viaggi, vita brillante) deriva da utili esentasse legalmente prodotti all'estero. Dico legalmente, in quanto queste operazioni sono perfettamente lecite e rispettose della legge.

Le barricate sono inutili, meglio andare direttamente in farmacia ed acquistare della buona vaselina, quel poco lavoro che rimarrà in Europa permetterà a malapena di sopravvivere.
Qualcosa cambierà quando verrà a mancare totalmente la domanda interna per mancanza di risorse economiche.
Ma l'articolo 18 c'entra poco, tanto in Italia nessuno viene ad investire, non conviene.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2012 6:34 pm    Oggetto: Re: ARTICOLO SU....ARTICOLO 18 Rispondi citando

barkino ha scritto:

Ma l'articolo 18 c'entra poco, tanto in Italia nessuno viene ad investire, non conviene.


Assolutamente vero.

A meno che lavori almeno al 50% in nero, con quello che e' il costo del lavoro, tasse anticpate, burocrazia, balzelli e tanzelli... sicuramente non ci puo' campare una famiglia.

Per le grandi industrie e' diverso perche' lucrano grazie alle tasse sulle piccole e sui lavoratori - tramite i sussidi di Stato.

Ma modificando l'articolo 18 non e' poi possibile fare come in Grecia e licenziare i dipendenti statali?
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
barkino
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 19, 2010
Messaggi: 594
Località: Torino - centro

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2012 6:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

I dipendenti statali sono UNTOUCHABLE !

E chi dovrebbe licenziarli? I politici che li fanno assumere come serbatoio di voti?

E i sindacati, che vivono di lavoro pubblico? Ci sarebbe lo sciopero supergenerale ad oltranza!

Inoltre se ciò avvenisse ci sarebbe una rivoluzione tipo primavera araba...anche perchè dove troverebbero un altro lavoro? Chi li assumerebbe?

E poi i licenziamenti verrebbero impugnati. Chi deciderebbe queste cause? La magistratura, anche loro dipendenti pubblici.

E come vivrebbero alcune regioni nelle quali l'economia è al 90% dipendente dal pubblico?

Noooo, impossibile!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2012 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gli extracomunitari potrebbero assumerli e cosi' dargli un vero lavoro ed una vera occupazione Laughing Laughing Laughing
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
barkino
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 19, 2010
Messaggi: 594
Località: Torino - centro

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2012 8:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

e poi diciamocelo....perchè mai investire in Italia, posto che in larghe zone del Paese la gente non ha voglia di fare un cactus?? Per esempio, in Torino e provincia c'è una competizione tra operai, impiegati e dirigenti a chi riesce a fare di meno fingendo di lavorare di piu', ed è tutto un lamentarsi e lagnarsi; in provincia di Cuneo la musica è ben diversa, tutti testa bassa e lavorare, infatti di crisi manco l'ombra.
Se proprio si vuole investire in Italia, meglio Bergamo, Brescia, Bologna, Cuneo, solo un pazzo o un kamikaze (a meno di non ricevere montagne di aiuti e aiutini pubblici) potrebbe pensare di aprire un'azienda in certe zone.
Altro che articolo 18 !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
makalu1
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 04, 2007
Messaggi: 764
Località: bologna

MessaggioInviato: Lun Feb 06, 2012 4:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

che dire! questa volta concordo a pieno con l'articolo del direttore.
La ruffianeria e' dilagante anche nelle aziende diciamo abbastanza meritocratiche.
Io ho iniziato ad avere aumenti di stipendio da quando ho cessato con la polemica (che loro chiamano sterile ) .
Posso garantire che chi detiene i posti di comando e' permalosissimo e con code di paglia esagerate.
_________________
marco zanini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rostersub
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: Oct 25, 2010
Messaggi: 302
Località: Brianza

MessaggioInviato: Lun Feb 06, 2012 5:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

il problema dell'Italia (i nostri capoccioni politici) è che ragionano solo in termini di Posto Fisso presso qualche grande industria o Statale a vario genere. L'Italia è invece quella delle PMI e/o le Partita IVA dove in questo momento siamo alla frutta (nn nel senso di frutto Cool ) L'italia è in genere completamente ferma! altro che articolo 18. Non so quale numero venga indicato per la crisi più nera, e tra non molto scoppierà un caos terribile perchè migliaia di occupati non lo saranno più per mancanza.......... di lavoro. A dispetto di ogni sindacato e ogni battutitina di Monti o chi per lui. I consumi si stanno fermando paurosamente (fatevi un giro tra i negozi per vedere come sono pieni....... Rolling Eyes ) senza parlare dell'edilizia (campo trainante). Delle Ditte che conosco si salvano solo quelle che hanno lavoro all'estero o esportano. Atteso che, come qualcuno ha sottolineato, lavorano estero su estero..... Io la vedo molto male! Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Lun Feb 06, 2012 7:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Atene pronta a licenziare 15mila dipendenti pubblici."

vedi: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-02-05/conto-rovescia-salvare-atene-143702.shtml?uuid=Aa5JTRnE

La BCE si e' messa a stampare Euro per salvare l'Italia (e l'Euro, ironico eh Shocked ), e i tassi dei BOT e BTP sono scesi (Supermario li ha comprati con la stampa degli Euro), e l'infazione salira' e pagheremo tutti - INDOVINA CHE SUCCEDE DOPO Laughing Laughing Laughing
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rostersub
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: Oct 25, 2010
Messaggi: 302
Località: Brianza

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

cosa succede dopo nn lo so!!!! Confused Confused posso immaginare. Shocked
Io so solo che la "gente" non ha soldi, nn compra, nn si muove, non investe, e rateatizza tutto.
Se adesso si sopravvive con qualcosa di minimo (i risparmi!) tra non molto finiranno e quindi saranno augelli amari. Ci sarà una rivolta sociale (qualcosa abbiamo già visto...) Evil or Very Mad
Bot. e CCT sono solo delle sigle. Embarassed La realtà è che sti sta congelando tutto. Pericoloso. Evil or Very Mad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 10:14 am    Oggetto: Rispondi citando

La "gente " deve andare a lavorare e produrre e se non lo fa' non campa.

Facile no. Laughing !
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rostersub
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: Oct 25, 2010
Messaggi: 302
Località: Brianza

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 10:40 am    Oggetto: Rispondi citando

maryj ha scritto:
La "gente " deve andare a lavorare e produrre e se non lo fa' non campa.

Facile no. Laughing !

scusa ma nn sono in vena di battute.
La "gente" NN ha più un cazzo da fare! altro che andare a lavorare. Diamogli il lavoro! altro che palle.
Dai è un problema molto serio nn mettiamo in cazzate.
ciao.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 11:00 am    Oggetto: Rispondi citando

rostersub ha scritto:
maryj ha scritto:
La "gente " deve andare a lavorare e produrre e se non lo fa' non campa.

Facile no. Laughing !

scusa ma nn sono in vena di battute.
La "gente" NN ha più un cazzo da fare! altro che andare a lavorare. Diamogli il lavoro! altro che palle.
Dai è un problema molto serio nn mettiamo in cazzate.
ciao.


E chi li paga se non producono nulla questa gente?
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
barkino
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 19, 2010
Messaggi: 594
Località: Torino - centro

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 1:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Basta trasferirsi in India, Cina o Est Europa, seguendo le aziende che si sono delocalizzate con cospicui aiuti dello stato italiano.
Quindi il lavoro basta andareselo a cercare, in fondo cosa volete che sia andare a lavorare a Bombay? E' finita l'epoca del lavoro sotto casa!!
E poi ti danno anche il dormitorio, così risparmi l'affitto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 1:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cioe' come funzionerebbe, gli italiani vanno a lavorare in cina..., ed i cinesi... a lavorare da noi?
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2012 4:31 pm    Oggetto: Lasciatevelo dire Rispondi citando

Lasciatevelo dire,
dopo 63 anni di gavetta, sessantatre anni in trincea, come dipendente, come responsabile sindacale, come imprenditore, come direttore di stabilimento e come giornalista e direttore di giornale, credo di aver capito qualcosa, non molto, ma qualcosa sì.
Una società sana si crea con l'equilibrio, che altro non è che la capacità di una spinta di annullare l'altra.
Ora, l'imprenditore spinge per ottenere il massino profitto con il minimo impiego di denaro; il lavoratore si difende con i suoi rappresentanti che si occupano anche di sicurezza e ambiente di lavoro.
In una società sana, le cose funzionano quando c'è questo equilibrio che impedisce all'imprenditore di andare oltre i limiti a consente al lavoratore di mantenere la sua dignità.
Oggi siamo in una fase involutiva, il capitalismo è sfrenato, i rappresentanti dei lavoratori sono men che niente.
L'ingresso di manodopera sottopagata e in nero nel paese, fortemente voluta sia dagli industriali che dai politici populisti, ha messo il lavoratore italiano in ginocchio.
L'ultimo obiettivo pagante del governo Monti è l'articolo 18, abbattuto quello, il nostro primo ministro ha raggiunto quasi il 100% delle ragioni per cui è stato messo lì.
E lo raggiungerà. Poi ci sarà il vuoto, il si salvi chi può. Pazzesco pensare che i lavoratori non saranno discriminati. Chiunque abbia capacità e preparazione politica in merito di libertà e giustizia sarà cauterizzato.
La società tornerà ad essere quella che conobbi negli anni cinquanta: commissione interna, pagata dal padrone; o mangi sta minestra o salti dalla finestra.
Tutto quanto sopra reggerà fino al punto di rottura, poi ci sarà la solita stagione calda, i morti, il sangue, i patiboli. Il popolo scatenato.
Poi il ciclo ripartirà e continuerà cosi, fino a quando non verrà trovato il famoso equilibrio.
Perché c'è un solo modo di vivere in pace: l'equilibrio.
Nei 500 anni d'oro dell'impero romano d'occidente, le legioni romane difendevano i confini, la leva durava 25 anni, ma l'equilibrio c'era.
Very Happy

ciao

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Comunicazioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.236 Secondi. -