Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 52
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 52


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Quanti di voi ..........
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Quanti di voi ..........
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Apnea
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Corsaro
Moderatore


Registrato: May 09, 2004
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Gio Giu 10, 2004 8:48 pm    Oggetto: Quanti di voi .......... Rispondi citando

Quanti di voi praticano o hanno praticato la nobile arte dell'apnea?

tutti noi penso abbiamo iniziato ad andare in mare con maschera e pinne, un piccolo tubo con il sughero e giu a cercare conchiglie, alcuni hanno poi deciso di indossare le bombole altri di imbracciare un fucile altri ancora di fare apnea per il gusto di "guardarsi dentro" voi a che categoria appartenete??


parto io :

premetto che sono un professionista bombolaro oltre che fotografo e che faccio circa 1050 immersioni anno, quindi sentirmi parlare di apnea puo apparire strano, eppure Dio solo sa quanto amo questo sporte e quei "fulminati" che lo praticano.
mi permetto di usare questo aggettivo in quanto ho talmente tanti amici nelle fila dell'apnea internazionale che nessuno potrebbe leggerlo in modo provocatorio.
bene, quando sono stanco, scarico, quando ho voglia di staccare, non faccio altro che togliere le bombole indossare le mie pinne lunghe o la monopinna e mi faccio un tuffo com me stesso, senza limiti, senza profondimetro, voglio solo godere tutta l'acqua che mi scorre sulla pelle.....sensazione fantastica!!!
ecco, questo mi ricarica, mi rimette a nuovo per una nuova settimana da "bombolaro""

.........e voi??..

un abbraccio
Corsaro

p.s.: L'IMPORTANTE è AVERE SEMPRE UN COMPAGNO FIDATO E STARE LONTANO DAI PROPRI LIMITI ....INSOMMA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO!!
_________________
......non ho paura di morire........
ho paura di fallire, ..ho paura della sovra o sotto esposizione, dei flash che non scattano, delle attrezzature che mi si inceppano, ho paura di non riuscire a fare degli scatti dove si veda la mia anima...(Doubilet)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marco60
Moderatore


Registrato: Jun 01, 2004
Messaggi: 457
Località: Livorno

MessaggioInviato: Ven Giu 11, 2004 7:55 am    Oggetto: Rispondi citando

....diciamo che ho approcciato tardi le bombole per la mia fedeltà all'apnea anche se non la ho praticata mai a livello agonistico e della quale disciplina (ahimè) sono stato autodidatta perchè ho imparato prima ad immergermi che a leggere! Non scherzo. Ho avuto dalla prima volta che ho messo una maschera davanti agli occhi una profonda attrazione per il mondo sottomarino così che in età prescolare avevo già appreso la tecnica della compensazione perchè riuscivo già a compere da solo quei due metri che per l'età penso sia un primato invidiabile. D'altra parte avendo vissuto con genitori abituati al mare e pensavano che corressi meno rischi a stare a mollo che in asciutto. Così arrivato alla età di circa 12 anni anche la televisione si occupò di apnea riprendendo i record di Maiorca e mi appassionai talmente tanto che mi costruii anch'io una sorta di rudimentale slitta. Poi la cattiva informazione televisiva che mostrava Maiorca fare lunghe iperventilazioni ed il commento (criminale) che era una tecnica per prolungare la permanenza senza dire una parola dei rischi, inaugurarono un periodo di superlavoro per il mio angelo custode. Mio non occasionale compagno di simili misfatti, un caro amico che poi giocherà anche i serie A nella pallanuoto, è stato il mio primo allievo a cui ho impartito lezioni di iperventilazione forzata.
Non ho mai sondato i miei limiti, una volta per recuperare un ancora sul fondo, confidando che vi fossero solo quattordici metri, scesi e legai il una cima alla catena spezzata. Durante lì'immersione ebbi l'impressione che fosse stata più lunga delle solite, a bordo accesi l'ecoscandaglio e mi accorsi con sorpresa che i metri erano poco più di venti. Se l'avessi saputo prima avrei detto che per quanto mi riguardava l'ancora sarebbe diventata un arredo permanente del fondale. Scoprii così che i limiti che ci diamo in questa nobile disciplina sono soprattutto mentali.
Ora sono stelle CMAS e assisto gli allievi dei corsi, questa didattica che prevede ancora, come ai vecchi tempi, un marcato approccio apneistico. Seguo gli allievi negli esercizi senza che nessuno mai mi abbia fatto da maestro e questi pensano chissà quali corsi abbia fatto e si sorprendono con che naturalezza faccia certi esercizi che loro intendono come difficoltosi.
Ancora la pratico non spesso quando vorrei ...ma tanto tanto volentieri!!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Corsaro
Moderatore


Registrato: May 09, 2004
Messaggi: 162

MessaggioInviato: Ven Giu 11, 2004 7:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Very Happy Very Happy
Marco che dire ...da autodidatta ti è andata bene, io non mi stanchero di dire ai giovani di praticare corsi e istruttori di apnea capaci e seri, l'apnea puo essere molto pericolosa (come del resto hai raccontato tu sulla tecnica dell'iperventilazione PERICOLOSISSIMA!!)QUINDI AIUTIAMO I RAGAZZI A CRESCERE BENE COME STAI FACENDO TU NEI TUOI CORSI.
INSEGNAMO A IMMERGERSI SEMPRE CON UN COMPAGNO E A NON STRAFARE!

A ltri amici che hanno esperienze apneistiche qui nel forum??
_________________
......non ho paura di morire........
ho paura di fallire, ..ho paura della sovra o sotto esposizione, dei flash che non scattano, delle attrezzature che mi si inceppano, ho paura di non riuscire a fare degli scatti dove si veda la mia anima...(Doubilet)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
andrea
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 1898
Località: Il web

MessaggioInviato: Ven Giu 11, 2004 10:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Alberto,
penso che più o meno tutti coloro che "vanno" sott'acqua un contatto con l'apnea lo abbiano avuto. Magari non in maniera così entusiasmante come Marco, o professionale come te, ma spesso (per fortuna) è uno dei primi approcci al mondo sommerso.
Anche io ho iniziato così, al mare proprio nella stessa località dove abiti (pensa che rischi hai corso.............).
Ho iniziato a nuotare da piccolino grazie ai miei genitori che mi hanno dato la possibilità di frequentare i corsi e poi almeno una sera alla settimana ero sempre nell'acqua e poi in estate al mare avevo tutta una serie di esercizi e invenzioni per provare a resistere in apnea.
Nella piscina di un vicino facevamo a gara a chi riusciva a stare sdraiato sul fondo a tre metri, seduto, fare la mitica vasca in apnea e alle volte tentare il ritorno. Senza strane teorie e invenzioni.
E poi autocostruire uno snorkel lungo tre metri con il tubo in plastica fregato agli operai dell'Enel e scoprire che non arrivava aria (il perchè fisico scoperto solo anni dopo..........), costruire bombole rudimentali con una scatola di plastica vuota sistemata sulla schiena e con due corrugati (sempre tubi per elettricità), non servivano a nulla però............
E andare al mare a prender le stelle marine seguendo la cima dell'ancora dei motoscafi ancorati davanti ai campeggi e scoprire che i metri erano molto più di tre!!!

Poi sono venute le bombole, i corsi, e tutto il resto, ma appena trovate mi sono comperato un bel paio di pinne da apnea Cressi (ora mi dicono non le producono più) e ho provato anche una gara di pesca in apnea zona Bonassola in novembre e dopo tre ore e mezza in acqua con la muta umida (non da apnea) ne ho apprezzato il fascino e il silenzio e il contatto con il mare.
Premetto: nella gara non ho preso un bel niente, perchè preferisco vederli i pesci.........

Però con le bombole mi perdo a vedere i relitti e in più per l'apnea non ho l'allenamento necessario, però è vero quanto dici tu, se ti vuoi ricaricare, rilassarti e forse anche, aggiungo io, ritrovare te stesso una bella nuotata in apnea è il massimo.
Forse perchè con l'apnea non si corre, non ci sono alchimie strane, ma ci sei solo tu e il tuo fisico e barare non serve, anzi............


Ciao
Andrea Very Happy Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cesare
Nostromo
Nostromo


Registrato: Jul 15, 2004
Messaggi: 638
Località: genova

MessaggioInviato: Gio Lug 15, 2004 10:51 pm    Oggetto: apnea Rispondi citando

per me è sta per molti anni l'unico modo per immergermi visto che le bombole mi erano proibite in famiglia causa decesso di un cugino negli anni 70.sono autodidatta all'antica(ho cominciato pulendo carene dei pescherecci a ge pra e proseguito a raccogliere muscoli sull'allora costruenda ma ferma per molti anni diga foranea di ge voltri.avevo ai tempi apnee rispettabili sui 4 minuti e 30 ma oggi debosciato come sono dopo yoga zen e autoipnosi supero a malapena i due minuti.però sempre grande passione per me soprattutto il contatto con l'acqua
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
cesare
Nostromo
Nostromo


Registrato: Jul 15, 2004
Messaggi: 638
Località: genova

MessaggioInviato: Mar Ago 03, 2004 11:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

eh eh mi sto allenando e tornando quasi un apneista mediocre soprattutto riesco a esserein pace con me stesso e a godermi il glu glu glu con tempi rispettabili non avendo muta e pesi e quote pian piano in aumento.è una libidine
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Desirion
Marinaio
Marinaio


Registrato: Jul 24, 2004
Messaggi: 93
Località: Torino

MessaggioInviato: Sab Ago 28, 2004 12:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si... verissimo.
Vorrei dare il mio piccolo contributo indicando che effettivamente in mare la CALMA è la virtù dei forti e degli apneisti.

Sicuramente la pace interiore ha un ruolo chiave nella disciplina dell'apnea.
Aiuta ad entrare a far parte del mondo marino.

E non mi stupirebbe più di tanto scoprire che a tutti gli effetti anche con le bombole la storia è la stessa. Rolling Eyes
_________________
Sono nato libero e libero voglio restare. Realizzerò tutti i miei sogni tranne l'ultimo...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
cesare76
Mozzo
Mozzo


Registrato: Apr 27, 2008
Messaggi: 6
Località: Lecce, Salento

MessaggioInviato: Dom Apr 27, 2008 4:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'apnea è il modo + naturale di andare sott'acqua, la pesca in apnea è l'applicazione all'apnea della tecnica di caccia e il modo + completo per conoscere dall'interno il mondo sommerso! L'apnea (quella seria nn le barzellette dei corsi open) deve essere il punto di partenza della formazione di ogni subacqueo con le bombole...purtroppo questo pochissime volte succede.

Cesare, pescatore in apnea e subacqueo ara Cool
_________________
Meglio un cappotto che un avvannotto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
denny
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 14, 2007
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Ven Giu 13, 2008 12:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

ragazzi io ho brevetto di apnea e SSI.
mica mi potete dire quali attrezzi occorrono per fare la pesca in apnea?ciò che pesco dove lo metto quando sono in acqua?
e quanto potrei spendere?
grazie e buona estate 2008
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mar Giu 17, 2008 4:59 pm    Oggetto: La pesca in apnea Rispondi citando

Per pescare in apnea,
occorrono alcune cose:
1) un buon grado di acquaticità
2) una muta da tre millimetri molto elastica (c'è chi ne mette due una sull'altra)
3) un fucile (consiglierei un arbalete per la pesca all'aspetto, un pneumatico per la pesca in tana)
4)una grande passione.

consigli: non guardare la preda...i pesci sono sensitivi

quanto costa: beh ragazzo mio quelli sono c....i tuoi

il dir

ps. chi ti scrive ha passato i suoi primi 24 anni a pescare in apnea è stato uno dei periodi più belli della mia vita in mare
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fabione
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 02, 2008
Messaggi: 190

MessaggioInviato: Lun Mag 31, 2010 10:02 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao a tutti,
scusate se sono un po' ritardato...
Rolling Eyes
volevo dire ritardatario...
Wink
ho letto solo ora questo topic ed ha fatto riaffiorare ricordi che se n'erano andati a zonzo nella mia capoccetta dura.
Prima di leggervi avrei risposto che dopo i primi corsi di ara Padi mi fu consigliato di lavorare sulla mia pinneggiata e mi iscrissi ad un corso di apnea fipsas.
mi chiesero di provare a fare un'apnea, feci circa un minuto, il mitico Sergio mi diede un primo consiglio e mi chiede di riprovare, feci circa 2 minuti, dopo qualche prova mi diede una seconda dritta e li sfiorai i tre minuti.
il primo giorno di lezione terminò con la mia iscrizione ad una gara di apnea al Foro Italico che ci sarebbe stata pochi giorni dopo!!!
risultato apnea statica 4'46" dinamica 86mt.
soddisfattissimo del mio risultato tornai in piscina per cominciare il corso, nele poche ore di piscina precedenti la gara avevo fatto solo un po' di prove.
vidi dei ragazzi sul fondo della piscina che cercavano di fare la vestizione e non ci riuscivano uscendo dopo pochi secondi, allora pensai che io con i miei quasi 5 minuti lo avrei fatto in un battibaleno...
beh, trascorsi svariate lezioni in acqua bassa senza riuscirci!
Shocked
li capii che l'apnea era un mondo a parte, dove i numeri non contano, conta il fondersi con l'acqua ed ho cominciato ad avere un certo rispetto per Lei...
questo però ve lo avrei detto solo prima di leggere i vostri messaggi,
ora vi dovrei rispondere che la mia propensione per l'apnea è nata molti anni prima, fin da ragazzino.
la prima volta fu una vacanza al circeo dove mio padre mi portò a comprare il coltello sub ed un retino al Circeo, e mentre lui era sullo scoglio io trascorrevo le giornate a prendere ricci che poi portavo nella vasca delle aragoste in albergo per vedere (poverini) che fine facevano...
Embarassed
poi con un amico di mio padre mi tuffai senza paura a largo di Palmarola e andai in apnea con il figlio 16enne che pescava, mio padre disse che non avevo mai nuotato a largo e rimase colpito della mia tranquillità...
Razz
eppoi le estati passate in piscina perchè a Latina il mare era distante 6km ed i miei per non farmi allontanare mi pagavano la piscina tutta l'estate ed io andavo in bicicletta 13/16 anni e poi in motorino tutti i giorni in piscina e facevo
1- le gare di tuffi lanciandomi da uno scivolo di petto (se trovo la foto la pubblico... Wink)
2- tuffi dallo scivolo con i materassini a vedere chi riusciva ad attraversare la piscina ed arrivare dall'altra parte
3- tuffi dallo scivolo facendo da materassino con amico sulla schiena Embarassed Embarassed Embarassed
4- le apnee a raccogliere 100 lire sul fondo

e dulcis in fundo

5- le gare di apnea dove io ed il barista arrivavamo sempre primi ma lui si fermava a circa 2 io una volta ne feci quasi 3 (l'unica perchè uscii come uno straccio) e mi meritai il rispetto di tutti i ragazzi grandi, come dicevamo noi: "quelli con la macchina" Laughing
6- le finte gare di apnea per vedere il sedere alle ragazze Cool (una me la ricordo ancora lei, il suo taglio di capelli, il suo costume... il suo schiaffo)
cuoricini

avevo dimenticato totalmente le migliaia di apnee fatte per anni...
i colori della piscina all'aperto, l'odore del cloro, il rumore delle palle da tennis sulle racchette che tutto il giorno occupavano il campo adiacente la piscina, la fidanzata con la quale facevano l'amore nel bagno della piscina... Embarassed ed il cuginetto che era la fotocopia di pinocchio nel film con manfredi, che la mamma ci affidò perchè lei era terrorizzata dall'acqua al quale ho insegnato a nuotare e che ho incontrato qualche anno fà ... è un agonista di nuoto!
Razz
è diventato grande come me (ed anche più magro...) come diceva da piccolo. cavolo qui ci scappa la lacrimuccia... non ci pensavo mica, si chiama Riccardo come il mio primogenito! speriamo che abbia anche lui la stessa passione.

grazie ragazzi per avermi regalato qualche emozione nel ricordare!
clap1
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Lun Mag 31, 2010 10:42 am    Oggetto: bel racconto.. Rispondi citando

ah, quante riflessioni e che bel racconto,
Very Happy
a me è piaciuto! ok
ciao
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
isamomogym
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: Dec 08, 2009
Messaggi: 335
Località: Varese-Viggiù

MessaggioInviato: Lun Mag 31, 2010 11:40 am    Oggetto: Re: bel racconto.. Rispondi citando

gavno ha scritto:
ah, quante riflessioni e che bel racconto,
Very Happy
a me è piaciuto! ok
ciao


anche a me.
Sono sensazioni, sapori e odori che si tengono chiusi in un forziere dimenticato, ma quando lo ritrovi e lo apri, tutto quello che c'è dentro ti innonda di dolcezza e malinconia.

Io in apnea faccio pulizia alla mia piscina, al posto di usare lo spazzolone con quel lungo bastone, attacco il tubo aspirante alla spazzola e vado giù a fare la massaia, la parte più profonda è 4 metri, certo è più il su e giù che faccio ma mi diverto, mi rilasso e nel frattempo mi alleno, il mio sogno è fotografare le balene e spesso la cosa si fa in apnea, chissà forse un giorno ci riuscirò corna
_________________
“Chi vuole fortemente e costantemente riesce sempre" (Napoleone)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Mag 31, 2010 1:09 pm    Oggetto: Confermo si fa in apnea Rispondi citando

per balene ti basterebbe la balenottera mediterranea? sui 18 - 20 metri di lunghezza?

Se si, appena posso ci andiamo, si tratta di mettere insieme una decina di ore. abbiamo un mezzo che fa 50 nodi e una vc di 35-40.

Ognitempo


dobbiamo aspettare un periodo di piatta. sarà un viaggio memorabile.

parola di capitan uncino



ciao

il dir


Very Happy
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
isamomogym
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: Dec 08, 2009
Messaggi: 335
Località: Varese-Viggiù

MessaggioInviato: Lun Mag 31, 2010 1:41 pm    Oggetto: Re: Confermo si fa in apnea Rispondi citando

delfinobianco ha scritto:
per balene ti basterebbe la balenottera mediterranea? sui 18 - 20 metri di lunghezza?

Se si, appena posso ci andiamo, si tratta di mettere insieme una decina di ore. abbiamo un mezzo che fa 50 nodi e una vc di 35-40.

Ognitempo


dobbiamo aspettare un periodo di piatta. sarà un viaggio memorabile.

parola di capitan uncino



ciao

il dir


Very Happy


e mi chiedi se mi basta!!!!!!!!!!!!!! ma certo che siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Dio mio sarebbe meraviglioso, quando vuoi il capitano sei tu cheerleader cheerleader cheerleader marescoop
_________________
“Chi vuole fortemente e costantemente riesce sempre" (Napoleone)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Apnea Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.297 Secondi. -