Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 27
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 27


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - ricerca ots con corso bosiet/opito
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

ricerca ots con corso bosiet/opito

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Offerte di Lavoro
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
divemex
Mozzo
Mozzo


Registrato: Sep 24, 2005
Messaggi: 9
Località: palermo

MessaggioInviato: Sab Nov 08, 2008 10:03 am    Oggetto: ricerca ots con corso bosiet/opito Rispondi citando

ricerchiamo per lavori subacquei OTS interessati, in possesso dell' attestato Bosiet/Opito ed in regola con le visite mediche possibilmente HSE.
per contatti telefonare al 3683138544 Massimo - 3397924468 Alessandro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Sab Nov 08, 2008 10:25 am    Oggetto: Ecco che Rispondi citando

Ecco che marescoop assume anche le funzioni di collocamento per OTS era un altro dei miei sogni che si è avverato

il direttore Very Happy
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
pietrobrb
Marinaio
Marinaio


Registrato: Jan 08, 2009
Messaggi: 57

MessaggioInviato: Ven Gen 09, 2009 10:29 pm    Oggetto: HSE Rispondi citando

Scusate,
Ma come si fa ad essere in regola con l'HSE? Devi fare le visite mediche nel Regno Unito?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Dom Gen 11, 2009 12:18 pm    Oggetto: Re: HSE Rispondi citando

pietrobrb ha scritto:
Scusate,
Ma come si fa ad essere in regola con l'HSE? Devi fare le visite mediche nel Regno Unito?


No... basta rivolgersi ad un medico "riconosciuto" HSE. Fra questi il dott. Pasquale Longobardi, direttore santiario del Centro Iperbarico di Ravenna e responsabile medico di AISI.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
pietrobrb
Marinaio
Marinaio


Registrato: Jan 08, 2009
Messaggi: 57

MessaggioInviato: Dom Gen 11, 2009 3:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ok

Ora che ci penso anche il dot Fabio Faralli di Spezia rilascia certificati internazionali.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Dom Gen 11, 2009 5:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

pietrobrb ha scritto:
Ok

Ora che ci penso anche il dot Fabio Faralli di Spezia rilascia certificati internazionali.


Non solo il dott. Faralli. L'elenco completo dei medici che rilasciano "certificati internazionali" (che poi è un certificato AISI-HSE) lo si può chiedere sempre al dott. Longobardi (presso il centro iperbarico di Ravenna).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
psico
Mozzo
Mozzo


Registrato: Dec 08, 2006
Messaggi: 19
Località: roma

MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2009 8:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma... ma ....
salve a tutti scusate ma io tempo fa ho contattato l hse che mi ha detto che il mio brevetto ots è perfettamente equiparato agli standard dell hse, e quindi è incorporato .
E quindi , non ho bisogno della certificazione hse.
confermatemi questa cosa vi prego ,
oppure ditemi come avere sto hse, mannaggia,
grazie
_________________
tanto va la gatta al largo
che affoga
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
pippo36
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 13, 2005
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Feb 10, 2010 2:58 pm    Oggetto: Re: HSE Rispondi citando

pietrobrb ha scritto:
Scusate,
Ma come si fa ad essere in regola con l'HSE? Devi fare le visite mediche nel Regno Unito?


Esatto, devi andare nel regno unito perche' le visite di Magno e di Longobardi non sono riconosciute lì. Io le ho dovute rifare lì perche' non le accettavano per i corsi che ho sostenuto in scozia. Non sono Hse e l'Hse non le riconosce. Diverso il discorso di Faralli. Lui puo' rilasciare certificati di normativa norvegese e quelli effettivamente sono riconosciuti dall'Hse.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
drilling
Mozzo
Mozzo


Registrato: May 06, 2009
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Gio Feb 11, 2010 10:54 am    Oggetto: Re: HSE Rispondi citando

pippo36 ha scritto:
pietrobrb ha scritto:
Scusate,
Ma come si fa ad essere in regola con l'HSE? Devi fare le visite mediche nel Regno Unito?


Esatto, devi andare nel regno unito perche' le visite di Magno e di Longobardi non sono riconosciute lì. Io le ho dovute rifare lì perche' non le accettavano per i corsi che ho sostenuto in scozia. Non sono Hse e l'Hse non le riconosce. Diverso il discorso di Faralli. Lui puo' rilasciare certificati di normativa norvegese e quelli effettivamente sono riconosciuti dall'Hse.


Utile il seguente link per sfatare le informazioni inesatte:
www.imca-int.com/divisions/diving/profile/personnel/medicals
http://www.imca-int.com/documents/divisions/diving/information/2009/IMCAD11-09.pdf

Link corretti da Moderatore
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
pasqualelongobardi
Mozzo
Mozzo


Registrato: Feb 11, 2010
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Feb 11, 2010 2:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

cari amici,
ringrazio Marescoop per aver accettato la mia domanda di adesione al forum. Intervengo per chiarire quanto comunicato dai partecipanti a questa discussione.
Health and Safety Executive è un Ente governativo del Regno Unito (UK) e come tale accredita solo medici residenti in UK.
International Maritime Contractor Association (IMCA) è un'associazione internazionale con sede a Londra che ha stabilito i criteri per la formazione dei medici subacquei.
IMCA non accredita direttamente i medici ma ha diffuso a livello internazionale una nota dove segnala i medici subacquei accreditati dalla Associazione Imprese Subacquee Italiane (AISI), in quanto l'AISI nel compilare l'elenco dei medici subacquei aveva verificato il rispetto dei requisiti IMCA (sulla formazione dei medici).
In definitiva i medici subacquei accreditati da AISI ed elencati nella nota diffusa dall'IMCA possono rilasciare certificati di idoneità all'attività subacquea industriale con validità internazionale.
Le scuole di formazione inglesi provano in ogni modo a vendere le visite di idoneità medica rilasciate da un medico accreditato HSE (UK) ed eseguite spesso presso la stessa scuola.
E' necessario che il candidato al corso mostri la nota IMCA e negozi il riconoscimento del certificato medico IMCA approved (argomentando che HSE è solo nel Regno Unito, IMCA è internazionale).
La negoziazione riesce specialmente se il cliente che chiede il corso di formazione è un'Azienda, perchè ha maggiore forza contrattuale.
Lo stesso accade per il lavoro offshore. Nella negoziazione del contratto è necessario che il cliente e la ditta di lavoro subacqueo concordino per il rispetto dello standard IMCA (internazionale) e non HSE (solo UK).
In conclusione, in assenza di una norma europea che garantisca la libera circolazione degli OTS in Europa, gli inglesi esercitano in maniera talvolta "spinta" la loro forza sul mercato e, per la formazione, solo per motivi economici le scuole provano a vendere una ulteriore e inutile visita medica.
E' utile conoscere quanto sopra e saper negoziare.
ciao, dr pasquale longobardi (divedoc@libero.it)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1080

MessaggioInviato: Gio Feb 11, 2010 2:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

La ringrazio per la cortese risposta che spero possa aiutare i nostri utenti .
Benchè il suo nome non abbia bisogno di presentazione , chi è dell'ambiente sa perfettamente chi lei sia , farebbe cosa gradita presentarsi nello spazio apposito "CHI SIAMO" per dare modo alle persone di conoscerla e darLe un benvenuto + consono .
Grazie
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Ven Feb 12, 2010 10:45 pm    Oggetto: per Pasqualelongobardi Rispondi citando

pasqualelongobardi ha scritto:

cari amici,..
..(cut)..
ciao, dr pasquale longobardi (divedoc@libero.it)


Ciao, per notizia non ti giungerà (tramite mail) alcuna notifica automatica dei "benvenuto" in corso in quanto sono stati aperti di qua http://www.marescoop.com/ftopicp-25664.html#25664 da MarenaSub... ma ci sono.. eccoli! Very Happy
Gavno
P.S.: e c'è pure di la http://www.marescoop.com/ftopicp-25664.html#25664 un quesito di Siono. Grazie
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Sab Feb 13, 2010 6:43 pm    Oggetto: pasqualelongobardi Rispondi citando

pasqualelongobardi ha scritto:
Citazione:
International Maritime Contractor Association (IMCA) è un'associazione internazionale con sede a Londra che ha stabilito i criteri per la formazione dei medici subacquei.
IMCA non accredita direttamente i medici ma ha diffuso a livello internazionale una nota dove segnala i medici subacquei accreditati dalla Associazione Imprese Subacquee Italiane (AISI), in quanto l'AISI nel compilare l'elenco dei medici subacquei aveva verificato il rispetto dei requisiti IMCA (sulla formazione dei medici).
dunque vediamo:International Maritime Contractor Association (IMCA), una associazione che ha voce in capitolo esclusivamente off-shore mentre non ha nessuna autorità nelle acque territoriali e cioè in-shore, ha stabilito i criteri per la formazione dei medici subacquei... (?) ma mi sembra assai strano che una tale associazione abbia voce in capitolo sulla formazione dei medici subacquei iperbarici, ma di dove, di tutto il mondo? E con che autorità?
Però IMCA non accredita direttamente i medici (e come potrebbe?) ma ha diffuso a livello internazionale una nota dove segnala i medici subacquei accreditati all'AISI che è una sorta di unione industriale della subacquea professionale, ma raggruppa solo un dozzina di aziende (forse) e non le migliaia di piccole aziende presenti sul suolo italiano.
E perché IMCA diffonde la nota, perché AISI nel compilare l'elenco dei medici subacquei aveva verificato il rispetto dei requisiti IMCA.
Mi sembra una saga, IMCA delinea, AISI partorisce, IMCA emana la nota, ma che credibilità ha questa nota?
Praticamente nessuna o ben poca, poiché l'autore del post (Dott.Longobardi) spiega che gli inglesi di HSE continuano a pretendere una LORO visita medica e quindi coloro che hanno un certificato rilasciato da un medico presente nella nota rilasciata da AISI e pubblicata da IMCA, devono negoziare e (notare l'allusione) se si è una azienda, si ha più voce in capitolo per negoziare.
Come dire se vai da solo e vuoi lavorare in UK, non solo devi parlare bene l'inglese ma tutti i tuoi certificati medici li puoi appendere in bagno e devi farti visitare da medici accreditati HSE. Non l'abbiamo detto noi, l'ha spiegato Longobardi.
Tutto quanto sopra dimostra solo che siamo ancora nell'epoca del Far West.
Ognuno cerca di autonominarsi ed autocelebrarsi per essere in buona posizione il giorno che nascerà una normativa CEE unica per tutto il lavoro subacqueo. Fermo restando che dovranno essere rispettati anche i diritti delle piccole aziende e a tale scopo cercheremo di pesare anche noi nella promulgazione della 344 sempre che non finisca nel cestino come le precedenti.
Siamo perfettamente consapevoli che le grandi aziende italiane che fanno capo ad AISI stanno tentando con ogni mezzo di pesare nelle decisioni della commissione promulgante, l'idea di poter mettere tutti i piccoli con il culo per terra deve essere molto allettante e perché non farlo attraverso una legge tanto necessaria quanto attesa?
Caro Pasquale, noi ti abbiamo accolto con la stima e l'amicizia che riserviamo alle persone importanti nel mondo della subacquea, tieni però lontano dalle tue terga l'AISI, almeno fino a quando il segretariato non verrà assegnato ad altra persona.
L'attuale segretario è stato bandito non solo da questo forum, ma fino all'eternità da qualunque attività che abbia a che fare con lo scrivente o con i suoi discendenti.
Per tutto il resto la tua competenza non solo è importante ma ci fa specie.

Un caloroso benvenuto

il direttore[/i]
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
gravityzero
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 29, 2009
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Mer Set 22, 2010 3:06 pm    Oggetto: Re: pasqualelongobardi Rispondi citando

Caro Direttore, e la "D" maiuscola è d'obbligo perchè questo tuo post è un'analisi correttissima dello "stato dell'arte" dei lavori.
Finalmente viene fuori una parte della verità e forse si comprende meglio come i due compari si scambino i ruoli autocelebrandosi. Ti fornirò a breve un incartamento che è un capolavoro di tecniche di gestione camorristica applicata alla subacquea finalizzata all'alterazione delle regole di libero mercato ma mascherata da nobili fini di "ricerca di sicurezza e qualità". E ti assicuro che è materiale inedito e che ti farà sorridere molto.

Con stima Ti saluto

Fabrizio



delfinobianco ha scritto:
pasqualelongobardi ha scritto:
Citazione:
International Maritime Contractor Association (IMCA) è un'associazione internazionale con sede a Londra che ha stabilito i criteri per la formazione dei medici subacquei.
IMCA non accredita direttamente i medici ma ha diffuso a livello internazionale una nota dove segnala i medici subacquei accreditati dalla Associazione Imprese Subacquee Italiane (AISI), in quanto l'AISI nel compilare l'elenco dei medici subacquei aveva verificato il rispetto dei requisiti IMCA (sulla formazione dei medici).
dunque vediamo:International Maritime Contractor Association (IMCA), una associazione che ha voce in capitolo esclusivamente off-shore mentre non ha nessuna autorità nelle acque territoriali e cioè in-shore, ha stabilito i criteri per la formazione dei medici subacquei... (?) ma mi sembra assai strano che una tale associazione abbia voce in capitolo sulla formazione dei medici subacquei iperbarici, ma di dove, di tutto il mondo? E con che autorità?
Però IMCA non accredita direttamente i medici (e come potrebbe?) ma ha diffuso a livello internazionale una nota dove segnala i medici subacquei accreditati all'AISI che è una sorta di unione industriale della subacquea professionale, ma raggruppa solo un dozzina di aziende (forse) e non le migliaia di piccole aziende presenti sul suolo italiano.
E perché IMCA diffonde la nota, perché AISI nel compilare l'elenco dei medici subacquei aveva verificato il rispetto dei requisiti IMCA.
Mi sembra una saga, IMCA delinea, AISI partorisce, IMCA emana la nota, ma che credibilità ha questa nota?
Praticamente nessuna o ben poca, poiché l'autore del post (Dott.Longobardi) spiega che gli inglesi di HSE continuano a pretendere una LORO visita medica e quindi coloro che hanno un certificato rilasciato da un medico presente nella nota rilasciata da AISI e pubblicata da IMCA, devono negoziare e (notare l'allusione) se si è una azienda, si ha più voce in capitolo per negoziare.
Come dire se vai da solo e vuoi lavorare in UK, non solo devi parlare bene l'inglese ma tutti i tuoi certificati medici li puoi appendere in bagno e devi farti visitare da medici accreditati HSE. Non l'abbiamo detto noi, l'ha spiegato Longobardi.
Tutto quanto sopra dimostra solo che siamo ancora nell'epoca del Far West.
Ognuno cerca di autonominarsi ed autocelebrarsi per essere in buona posizione il giorno che nascerà una normativa CEE unica per tutto il lavoro subacqueo. Fermo restando che dovranno essere rispettati anche i diritti delle piccole aziende e a tale scopo cercheremo di pesare anche noi nella promulgazione della 344 sempre che non finisca nel cestino come le precedenti.
Siamo perfettamente consapevoli che le grandi aziende italiane che fanno capo ad AISI stanno tentando con ogni mezzo di pesare nelle decisioni della commissione promulgante, l'idea di poter mettere tutti i piccoli con il culo per terra deve essere molto allettante e perché non farlo attraverso una legge tanto necessaria quanto attesa?
Caro Pasquale, noi ti abbiamo accolto con la stima e l'amicizia che riserviamo alle persone importanti nel mondo della subacquea, tieni però lontano dalle tue terga l'AISI, almeno fino a quando il segretariato non verrà assegnato ad altra persona.
L'attuale segretario è stato bandito non solo da questo forum, ma fino all'eternità da qualunque attività che abbia a che fare con lo scrivente o con i suoi discendenti.
Per tutto il resto la tua competenza non solo è importante ma ci fa specie.

Un caloroso benvenuto

il direttore[/i]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Offerte di Lavoro Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.214 Secondi. -