Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 85
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 85


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Morti da reb. perché? come? ipotesi e paradossi.
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Morti da reb. perché? come? ipotesi e paradossi.

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Rebreather
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Ven Ott 18, 2013 8:44 pm    Oggetto: Morti da reb. perché? come? ipotesi e paradossi. Rispondi citando

Colgo al balzo la provocazione del DIR. dando il via a quella che potrebbe diventare un'interessante discussione.
Cosa ne pensate degli incidenti da reb. Quali sono secondo voi le politiche da adottare da parte dei produttori per migliorare ed evitare fatali incidenti, quali sono le responsabilità attribuibili alle didattiche?
Si può fare di più, si può assurgere al miglioramento si può collaborare in modo attivo per poter rendere consapevoli gli utilizzatori, gli istruttori e i produttori per creare una sinergia e continuare a migliorare? Un anticipato grazie a tutti quelli che porteranno il loro contributo. Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
hugo_drax
Mozzo
Mozzo


Registrato: Nov 29, 2012
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Ven Ott 25, 2013 12:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

do il mio apporto alla discussione:
-non ascoltare il direttore che non ne sa mezza
-non ascoltare maryjay che se fa 10 ore di immersioni annue é molto tutto quello che scrive e´frutto di ore passate davanti al pc perché non ha un cazzo da fare e deve soddisfare il suo ego piu grande del sistema solare
-il circuito chiuso é piu pericoloso del circuito aperto e piu difficile da usare quindi se non ne sei veramente motivato o non devi fare nulla di particolare usa aria che vai bene
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Ven Ott 25, 2013 9:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ahhhhhhh Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Sab Ott 26, 2013 9:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bhe proviamoci così non leggiamo sempre i soliti monologhi. Very Happy
Io a volte mi affaccio ma non ve nessuno che intavola discussioni interessanti per poter dialogare e tirar dentro le opinioni di tutti, bhe ci si prova Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
elsalvador
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jan 10, 2006
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 4:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

hugo_drax ha scritto:
do il mio apporto alla discussione:

-il circuito chiuso é piu pericoloso del circuito aperto e piu difficile da usare quindi se non ne sei veramente motivato o non devi fare nulla di particolare usa aria che vai bene


Ciao. Senza polemica e solo per capire. Questa frase è umoristica o realmente è così?
Te lo chiedo perchè la PADI stà gettando nella mischia macchine CC per usi entro i 40 metri. Secondo voi che senso hanno??
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se vai in grotta (immersioni tipo Gigi Casati per intenderci), anche entro i 40 metri (o 18 metri che e' il primo livello di PADI), il rebreather puo' essere utile.

Se invece non vai in grotta, e fai le classiche immersioni in mare aperto senza entrare in decompressione, il rebreather rappresenta un rischio aggiuntivo enorme relativamente al CA senza apportare alcun beneficio reale rispetto al CA.

Ci possono essere benefici immaginari o la percezione di benefici ad usare un rebreather invece del CA per immersioni in mare aperto entro i 40 metri, ma non sono benefici reali.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

maryj ha scritto:
Se vai in grotta (immersioni tipo Gigi Casati per intenderci), anche entro i 40 metri (o 18 metri che e' il primo livello di PADI), il rebreather puo' essere utile.

Se invece non vai in grotta, e fai le classiche immersioni in mare aperto senza entrare in decompressione, il rebreather rappresenta un rischio aggiuntivo enorme relativamente al CA senza apportare alcun beneficio reale rispetto al CA.

Ci possono essere benefici immaginari o la percezione di benefici ad usare un rebreather invece del CA per immersioni in mare aperto entro i 40 metri, ma non sono benefici reali.


Quindi secondo te accumulare più gas inerte a livello tissutale e in particolar modo a livello spinale restando entro i "limiti" è meglio? Il Nitrox è brutto e cattivo?

Solo la grotta giustifica l'utilizzo delle macchine infernali perché? Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me eccedere i 30 metri con qualsiasi apparato spesso causa danni irreversibili ai tessuti... sono latenti, non CE ne accorgiamo, ma ci sono.

Entro i 30 metri cambia poco o niente se usi Aria o N o rebreather per le immersioni ricreative (no deco, risalita fino a 5 metri a 9 metri/minuto, dai 5 metri stop di 3 minuti e risalita lenta).

Passati i 30 metri, nella fascia da 30 metri a 40 metri, il rebreather utilizzato con Diluente Aria diventa insidiosissimo per via della densita' del gas e l'elevato WOB dell'apparato (multipli rispetto al CA) a quelle profondita'.

Non C'E' ragione o logica di usare il rebreather come propone PADI (salvo la logica di far soldi).

Comunque basterebbe avvisare l'utente dell'enorme rischio che corre... poi se accetta il rischio - affari suoi!

Ognuno deve esser libero di fare quello che vuole una volte informato pienamente dei rischi.

Io, per esempio, con la tuta alare non ci vo' Wink ... ma CE sto' pensando Cool
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il problema non potrebbe risiedere nello stesso motivo per cui i corsi sub da addestramento serio e complesso sono via via divenuti meno intensivi e la formazione è diventata più un iter burocratico che formativo?

La conseguente decadenza del livello di chi viene istruito e soprattutto di chi istruisce è divenuta una prassi consolidata del settore e questo provoca le conseguenze lette sulla sezione incidenti? Ci sarà ancora gente valida che riesce ad istruire come si deve oppure tutto si risolve a tarallucci e vino?

E poi è anche un pò colpa di chi compra come i Cinesi, tutti criticano ma cercano il buon mercato a discapito della qualità!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 9:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il rebreather ha ammazzato gente preparata, meticolosa, e bravissima.

Il rischio elevato e' intrinseco nella macchina - e poi prodotta e progettata molto spesso da idioti, con scarsi mezzi, e comunque che devono produrre un prodotto a "buon mercato" (50 mila Euro per un rebreather li puo' pagare solo la MM coi soldi dei contribuenti).

Il Divex Stealth gia' e' ben diverso dai rebreather "facili e per tutti" del PADI - ma pur sempre molto molto rischioso.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 10:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

maryj ha scritto:
Il rebreather ha ammazzato gente preparata, meticolosa, e bravissima.

Il rischio elevato e' intrinseco nella macchina - e poi prodotta e progettata molto spesso da idioti, con scarsi mezzi, e comunque che devono produrre un prodotto a "buon mercato" (50 mila Euro per un rebreather li puo' pagare solo la MM coi soldi dei contribuenti).

Il Divex Stealth gia' e' ben diverso dai rebreather "facili e per tutti" del PADI - ma pur sempre molto molto rischioso.


Quindi secondo te quelli che la raccontano hanno solamente un gran fondoschiena?!

Non è possibile migliorare l'attuale pericolosità della cosa?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 10:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il Divex Stealth non e' migliorabile piu' di tanto.

Ottimo rebreather, ma resta pericolosissimo.

Ci sono limiti nella tecnologia.

Hai finito la tesi?

Ciau Wink
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

maryj ha scritto:
Il Divex Stealth non e' migliorabile piu' di tanto.

Ottimo rebreather, ma resta pericolosissimo.

Ci sono limiti nella tecnologia.

Hai finito la tesi?

Ciau Wink


Si adesso mi diletto a rompere le scatole,

Ma pericolosissimo perché?
Cioè, cerco di spiegarmi meglio, è pericoloso con senso approfondito del termine in maniera comprovata, ma a sto punto mi chiedo quali superuomini o dei, sarebbe opportuno conoscere sta gente, riescono ad usare queste fantomatiche macchine o è pericoloso perché: "è militare, è segreto, solo io lo uso e mio papà non vuole che ne ti dica ne te lo lasci usare?" Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vabbè va torniamo alle origine del post.

Quale, secondo voi lettori/scrittori, è la causa maggiore di incidenti con i reb?
Perché si vuole, assurdamente, seguire la via facile screditando ancora di più il mondo della subacquea che già è incasinato di suo?
Creare figure professionali è difficile, costoso e richiede passione ma perché non provare?
Credete che gli incidenti in CA, che comunque avvengono, abbiano gli stessi moventi e problematiche di fondo o ci limitiamo a dire i reb sono il male della subacquea odierna, come la subacquea tecnica e i sub tech prima di loro e ancor prima chi usava il Nitrox era da considerarsi un pazzo suicida? Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
UDT
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 24, 2012
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Lun Mag 19, 2014 7:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

UDT ha scritto:
Vabbè va torniamo alle origine del post.

Quale, secondo voi lettori/scrittori, è la causa maggiore di incidenti con i reb?
Perché si vuole, assurdamente, seguire la via facile screditando ancora di più il mondo della subacquea che già è incasinato di suo?
Creare figure professionali è difficile, costoso e richiede passione ma perché non provare?
Credete che gli incidenti in CA, che comunque avvengono, abbiano gli stessi moventi e problematiche di fondo o ci limitiamo a dire i reb sono il male della subacquea odierna, come la subacquea tecnica e i sub tech prima di loro e ancor prima chi usava il Nitrox era da considerarsi un pazzo suicida? Sad


magari il Grafico di MJ può essere applicato a tutta la subacquea Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Rebreather Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.252 Secondi. -