Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 84
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 84


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - CALIBRAZIONE SENSORI MEG-COPIS
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

CALIBRAZIONE SENSORI MEG-COPIS

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Rebreather
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Dom Ago 05, 2012 12:55 pm    Oggetto: CALIBRAZIONE SENSORI MEG-COPIS Rispondi citando

Oggi ho fatto una scoperta per caso.
Stavo facendo la calibrazione e sono stato interrotto.
Per non rischiare di fare ca@@ate, ho spento l'elettronica, ho arieggiato i sensori ed ho aspettato che tornassero al valore iniziale per rifare la calibrazione. Bene, averli "ossigenati" con la falsa calibrazione, gli ha come risvegliati dal torpore e nella seconda calibrazione e soprattutto in immersione erano allineati come non mai. Anche nella prova sensori in pressione erano perfetti. Forse sarebbe una procedura da fare abitudinalmente:
1) accendere elettronica
2) far passare ossigeno nella testa con il solo scopo di "attivare" i sensori
3) far "arieggiare" i sensori per riportarli a leggere ppo2 0,21
4) FARE LA VERA CALIBRAZIONE

Qualcuno ha mai notato questo fenomeno?

Tu Maryj sai dirmi qualche cosa, che non sia: luce verde ok, luce rossa pericolo? Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Dom Ago 05, 2012 10:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tutti i sensori si comportano cosi', anche nuovi.

Inoltre, piu' a lungo il sensore e' stato esposto ad elevate pPO2 e piu' e' "vecchio," e piu' diventa erratico (cosi' come descrivi).

Puo' passare tutti i test di linearita' (che comportano esposizione a elevate pPO2 per breve periodo) , e dopo qualche giorno di immersioni (dopo che ha lavorato), comincia a funzionare in modo erratico (calibra, ma dopo un po' legge un 10% piu' basso causa "affaticamento").

Arrivato ad un certo punto non ce la fa' piu', ed e' da cambiare.

Generalmente il sensore in uso sottostima la pPO2 relativamente alla calibrazione fatta a "riposo" (quindi mai usare setpoint "alti" - setpoint massimo di 1.1).
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Lun Ago 06, 2012 7:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie.
È quello che pensavo, anche se però i sensori non sono proprio vecchi.
In questo periodo sono in ferie e sto facendo tante immersioni, una al giorno, mentre durante l'anno solo nel fine settimana e quindi forse hanno più tempo per "riposare".
Per i valori di ppo2, rimango sempre anch'io a 1.0 1.1 max, non si sa mai.
Io ho l'abitudine, non se sia giusta o no ma me ne frego, di fare parecchi lavaggi in profondità: chiudo ox, lavo completamente con adv per duplice scopo: controllo valore indicato e teorico e "ricambio un po' l'aria". Non so però se gli sbalzi di umidità nel circuito siano positivi o negativi. Cosa ne pensi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Lun Ago 06, 2012 1:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non faccio lavaggi.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2012 2:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Motivazioni?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2012 2:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nessuna motivazione.

I sensori li controllo a. pre-immersione (calibrazione giornaliera in garage e poi in aria e 100% O2 subito prima di immergermi e mensilmente fino a 2.0 pPO2 con Cell Checker) e b. anche a 6 metri ad inizio immersione (circa 100% O2), e se erratici li cambio con nuovi.

Non mi immergo con sensori erratici... li cambio prima.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2012 9:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sulla procedura sensori siamo d'accordo.

Volevo capire perché non fai mai lavaggi.

Se i sensori funzionano, non ha senso farli, dirai tu......e capisco...
Per problemi di CO2 altrettanto......

Ma io penso che non si sa mai, tanto non costa nulla, a parte un po' di diluente.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Mer Ago 08, 2012 6:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Il lavaggio e' una distrazione in piu'.

Preferisco cambiare i sensori piu' frequentemente, e sempre se erratici, ed un'elettronica piu' affidabile, e qualche sensore in piu', che affidarmi al lavaggio.

Primario e Secondario non devono avere nulla in comune, specie i sensori.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Mer Ago 08, 2012 10:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho pensato anch'io di aggiungere altri sensori gestendoli da un'elettronica indipendente, tipo Heinrichs Weikamp, tanto per non fare nomi.......
Ma dove gli hai posizionati e come?

Resta comunque il fatto che, anche avendo 6 sensori, a quale dai retta in caso di letture disallineate?
È lo stesso discorso di 3 sensori, ma in quel caso è più facile secondo me trovare il sensore erratico. Con 6, forse è più complesso e meno immediato.

Sul discorso dei lavaggi non sono d'accordo con te; non è una distrazione, anzi, è un momento di concentrazione in cui hai sotto controllo la situazione della macchina e dei sensori. Sono comunque opinioni differenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maryj
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Oct 15, 2010
Messaggi: 2954

MessaggioInviato: Gio Ago 09, 2012 6:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Se non hai altro fa fare salvo che accudire al rebreather, il "lavaggio" puo' essere un piacere... ma se il rebreather e' un mezzo (o strumento) e non un fine...

Il produttore ISC vende un contrapolmone con connessione per un quarto sensore.

Puoi usare/modificare quello di fabbrica per aggiundere sensori e monitor indipendente.

6 sensori sono tanti/troppi... meglio meno, ma buoni.

Mark Munro fa' dei monitor di pPO2 molto semplici e senza software e processore.

LA funzione deco e la funzione monitor pPO2 sono due cose differenti e meglio lasciarle separate.
_________________
Quanto sopra forse, non e' sicuro, e-poi-io-comunque-non-ci credo-figurati-se-e'-vero, ma quanti sono i morti su rebreather Categoria III "Life-support" senza omologazione CE, con marchi CE mendaci, o senza Certificato di Conformita' a EN61508?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SOLODIVE
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Apr 21, 2012
Messaggi: 157

MessaggioInviato: Ven Ago 10, 2012 12:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Sab Ago 11, 2012 7:07 pm    Oggetto: Sensori Rispondi citando

Citazione:
Oggi ho fatto una scoperta per caso.
Stavo facendo la calibrazione e sono stato interrotto.
Per non rischiare di fare ca@@ate, ho spento l'elettronica, ho arieggiato i sensori ed ho aspettato che tornassero al valore iniziale per rifare la calibrazione. Bene, averli "ossigenati" con la falsa calibrazione, gli ha come risvegliati dal torpore e nella seconda calibrazione e soprattutto in immersione erano allineati come non mai. Anche nella prova sensori in pressione erano perfetti. Forse sarebbe una procedura da fare abitudinalmente:
1) accendere elettronica
2) far passare ossigeno nella testa con il solo scopo di "attivare" i sensori
3) far "arieggiare" i sensori per riportarli a leggere ppo2 0,21
4) FARE LA VERA CALIBRAZIONE

Qualcuno ha mai notato questo fenomeno?

Tu Maryj sai dirmi qualche cosa, che non sia: luce verde ok, luce rossa pericolo?

Avevo un amico esperto in questi settori, quando è morto gli hanno arieggiato i sensori e gli stessi hanno reagito benissimo, si erano rianimati i sensori e si erano anche allineati. Purtroppo Lui non lo saprà mai.
Very Happy

La soluzione del problema è dunque un corso di rianimazione dei sensori?

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
fabreb
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Feb 09, 2007
Messaggi: 262

MessaggioInviato: Ven Set 28, 2012 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

SOLODIVE ha scritto:
Grazie.
È quello che pensavo, anche se però i sensori non sono proprio vecchi.
In questo periodo sono in ferie e sto facendo tante immersioni, una al giorno, mentre durante l'anno solo nel fine settimana e quindi forse hanno più tempo per "riposare".
Per i valori di ppo2, rimango sempre anch'io a 1.0 1.1 max, non si sa mai.
Io ho l'abitudine, non se sia giusta o no ma me ne frego, di fare parecchi lavaggi in profondità: chiudo ox, lavo completamente con adv per duplice scopo: controllo valore indicato e teorico e "ricambio un po' l'aria". Non so però se gli sbalzi di umidità nel circuito siano positivi o negativi. Cosa ne pensi?

Il lavaggio col diluente non serve a molto, infatti per definizione il diluente deve avere una PO2 max sul fondo di 1 bar, ciò é necessario per avere un lavaggio efficiente nel caso devi per abbassare la PO2 nel loop.
Ergo: se controlli i sensori col diluente arrivi al massimo ad 1 bar e non é una verifica che dice molto. Direi meglio faare il lavaggio col bailout di fondo che deve avere unaPO2 maggiore (direi tra 1,4 e 1,6) in quanto miscela decompressiva. Ovviamente ci sono molte considerazioni sulla scelta della PO2 del bailout di fondo, comunque resta il fatto che avraà una PO2 senz'altro maggiore del diluente, quindi potrai testare meglio i sensori.
_________________
Il pianeta terra respira a circuito chiuso
Io ARA...vo da piccolo, ma ho smesso di fare queste cose da contadino!
http://www.rebreathers.eu
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Rebreather Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.315 Secondi. -