Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 87
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 87


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - W il GAV!
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

W il GAV!
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Impressioni d'uso: la parola ai sub
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Relittaro
Bannato (Banned)


Registrato: Oct 13, 2008
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 4:42 pm    Oggetto: W il GAV! Rispondi citando

Quale scegliereste tra le due tipologie,
GAV tipo tecnico tutto dietro o GAV ricreativo
avvolgente?

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 6:33 pm    Oggetto: nessuno dei due Rispondi citando

nessuno dei due.
Il primo è fatto apposta per tenere la faccia del sub sott'acqua, che ovviamente annega; il secondo è un accrocchio di fibbie e cavi, studiato per mandare in confusione i neofiti che grazie a quel Gav iniziano l'immersione stressati.
Mi auguro che non siano gli unici due sul mercato sennò...

hi,hi,hi

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
guru88
Bannato (Banned)


Registrato: Mar 29, 2007
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 7:26 pm    Oggetto: Re: nessuno dei due Rispondi citando

delfinobianco ha scritto:

Il primo è fatto apposta per tenere la faccia del sub sott'acqua, che ovviamente annega;
il dir



è una sua deduzione, oppure lo ha provato direttamente?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Frank
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jun 04, 2004
Messaggi: 238

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 8:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ho mai conosciuto nessuno che sia passato dal gav dorsale al jacket, mentre tutti quelli che conosco sono passati dal jacket al gav dorsale.
Non mi sono mai accorto che tenesse la mia faccia sott'acqua, probabilmente succede a chi ha la testa pesante pesante!
Scherzi a parte, se hai bombole alu vuote, gav gonfio e niente muta o muta con zavorra ti spinge un po' in avanti, se hai bombole di acciaio e schienalino di acciaio senza cintura di zavorra questo non succede, anzi stai a pancia in su.
Ma Toja si riferisce al sub in superficie incosciente, basandosi su un'aneddotica ricreativa di stampo USA dove le bombole alu sono standard.
_________________
universo e stupidità umana sono infiniti... a dire il vero sul primo non c'è certezza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lucamu
Mozzo
Mozzo


Registrato: Jul 28, 2006
Messaggi: 26

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 9:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

In questo caso deve dire che il gav posteriore non induce nessuna postura che porti il sub con la faccia riversa nell'acqua. Anche se il sub in questione fosse privo di sensi. Questo perchè lo schienalino (di solito in acciaio) ed il bibo bilanciano il momento torcente incriminato.
Forse con un sacco posteriore di grossa capacità completamente gonfio e magari due bombole da 10 litri ciscuna, completamente scariche si potrebbe avvertire l'effetto di questo momento torcente. Ma anche in questo caso bisognerebbe testare in acqua il suo reale pericolo in caso di mancanza di sensi. Magari facendo qualche prova controllata a fine immersione.
In questo caso la sperimentazione non dovrebbe essere molto rischiosa o necessitare di speciali attrezzature, quindi fattibile praticamente da tutti i sub in possesso di tal Gav. E dato che nei forum si sente molto spesso la necessità di prove oggettive e non "parole" quale migliore occasione per fare un test e riportare l'esito.
Personalmente mi sento di escludere questo tipo di problema. Si può discutere sul fatto che il gav possa essere più o meno utile nell'immersione, se il metodo del GAB possa sostituire il GAV in certe situazioni, ma mi sento di escludere il fatto che il Gav a sacco posteriore possa causare la morte del sub.
Nonostante abbia il gav posteriore da molti anni, sento ogni tanto raccontare dei sub dell'esitenza di questa eventualità.
A questo proposito mi viene da pensare al fatto che le più grandi aziende di attrezzatura sub non vendono questo tipo di prodotto e che forse a questi ultimi potrebbe fare comodo che ci fosse in giro un "leggenda metropolitana"del genere.
Questa è solamente una supposizione non supportata da nessuna fonte. Forse il direttore che sicuramente ha più conoscenze nel campo potrebbe, con la sua esperienza, esserci di aiuto.

ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 11:30 pm    Oggetto: Perché Rispondi citando

Perché, gli utilizzatori di GAV posteriore usano tutti il bibo e lo schienalino in acciaio?
Stiamo parlando del concetto ed il concetto del GAV posteriore è sbagliato, poiché elimina una delle poche cose utili della vecchia ciambella Fenzy, e cioè quella di garantire ad un subacqueo svenuto di avere la testa sicuramente fuori dall'acqua.
D'altra parte il concetto di sicurezza dei due GAV in fotografia è senza dubbio esaltato dal colore nero.
Qualcuno si domanderà come mai le aziende (nonostante qualcuno come lo scrivente o Raimondo Bucher supportati dalla Guardi Costiera Italiana avessero chiesto di produrre mute e GAV di colore giallo o arancione antinfortunistico), abbiano continuato a produrre tutto di colore nero, concedendo qualche fascia riflettente chiesta dallo scrivente attraverso la rivista MS nel 1990, ebbene la ragione sta nella stupidità dei subacquei che non avrebbero mai comperato attrezzature di quel colore: troppo poco macho! Ma la vera responsabilità ricade su istruttori e sui famosi GURU del tech (quelli ancora vivi) che non hanno mai affrontato l'argomento per non perdere la platea in termini di numeri e quindi d'incassi.
Meno macho, meno sub, meno soldi.
Quindi la responsabilità della mancanza di scelte orientate alla sicurezza delle attrezzature subacquee in termini di alta visibilità e spalmabile dalle aziende ai promotori delle varie discipline.
Di tutte le altre considerazioni, schienalino di acciaio (costosissimo) eccetera, non me ne importa una cippa e non ho nessuna intenzione di rimettermi a discutere con chicchessia sul tema GAV sì GAV no, che appassiona i subacquei quasi come la decompressione.
Il GAV è stato imposto dalle agenzie americane che arrivate in Italia hanno trovato una banda di cretini e di mediocri affaristi, molto mediocri, che hanno subito sporto la gobba gettandosi ai piedi del PADI. E mi riferisco a ex istruttori Fips, Fias e Anis, che hanno rinnegato tutto il loro passato, poiché vedevano nel futuro la Pila (denaro).
Ricordo ancora discussioni fatte negli anni settanta, dove i lutero come lo scrivente chiedevano alle federazioni di pensare ad un gettone di presenza, scandalizzando tutti, persone che poi si sono gettati in bocca al PADI alla prima occasione.
La didattica italiana si è così trovata ad un bivio: o vedere le piscine svuotate o dimenticarsi di tutti quegli esercizi che ad elevata difficoltà che richiedevano ai subacquei passione e convinzione.
Tutto quanto sopra, compreso il GAV alla prima esperienza in acqua, ha contribuito a trasformare la subacquea ricreativa in una merda scricchiolante, frequentata nella maggior parte dei casi da gente della medio/alta borghesia, ignava e viziata.
A tale fenomeno si sono sottratti solo i pescatori in apnea che hanno continuato a tenere alta la bandiera delle tecniche d'immersione italiane e dell'alto livello di acquaticità.
Cari signori sento parlare solo di subacquei ARA che se dovessero fare una apnea a dieci metri avrebbero grossi problemi, anzi grossissimi.
Molti degli attuali subacquei dei più disparati gradi affibbiati dalle agenzie pseudo americane, hanno già problemi in apnea a cinque metri.
Sento solo parlare di attrezzature milionarie che escludono dalla subacquea un esercito di poveri e questo porta a:
- fossilizzazione della subacquea sportiva
- fossilizzazione della stampa di settore
- fossilizzazione dei cervelli
Ciò che conta è avere l'ultimo tipo di computer, ignorando che tutta la teoria della decompressione è in fase di revisione e non è mai stata un scienza esatta, mentre il modello fisiologico è stato smentito da tutto e da tutti. Peccato che le attuali tabelle TUTTE e gli attuali computer TUTTI siano basati proprio sul modello fisiologico.
Smettete di continuare a discutere GAV si GAV no...è una emerita fesseria.
Occorre discutere sui colori, sulle regole antinfortunistiche, sul grado di affidabilità delle immersioni bimix, trimix in c.a. o in c.c.r.
Occorre rivedere le didattiche made in USA e riportare la subacquea a costi moderati eliminando tutto il superfluo in fase di prima didattica per coinvolgere anche coloro che poi negli anni si compreranno il resto dell'attrezzatura. Avremo così più subacquei e una acquaticità vera, mentre un giornale vero (povero ma vero) lo abbiamo già ed è: www.marescoop.com

un saluto

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Frank
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jun 04, 2004
Messaggi: 238

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 6:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Verissima la questione dei colori, ma l'anima da bracconiere prevale!!!
Magari dopo aver saturato il mercato di gav scuri comincierà la moda di quelli ad alta visibilità.
E' anche vero che il gav è piccolo piccolo, basta la muta gialla o arancione e il problema visibilità è risolto (la mia è arancione fluo da tanti anni).
Però bisogna sfatare il mito dell'alto costo dei gav dorsali, lo schienalino è un pezzo d'acciaio tranciato e non è affatto caro, mentre il gav dorsale ovviamente costa meno del gav a giubbetto, perché è molto più semplice, quindi alla fine non si spende di più, ma l'immersione è tutta un'altra cosa.
Inoltre lo schienalino d'acciaio è eterno e indistruttibile, fa da zavorra e insieme al bibo ti consente di togliere la cintura dei pesi. Se a questo si aggiunge che il gav dorsale è come non averlo e lo usi solo se serve, peraltro gonfiandolo poco, si arriva ad una libertà di movimenti e ad un comfort ineguagliabile.
Non dimentichiamo che un gav a giubbetto, gonfio, schiaccia la gabbia toracica, così come il fenzy da gonfio è insopportabile.
Il dorsale lo puoi anche gonfiare fino allo scarico ma non da nessun fastidio.
Certo bisogna averle usate a lungo, tutte queste cose, prima di parlarne. Non a caso è con questo equipaggiamento che vengono fatte le immersioni più straordinarie e avanzate del pianeta.
Sull'apnea mi son già espresso.
_________________
universo e stupidità umana sono infiniti... a dire il vero sul primo non c'è certezza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
guru88
Bannato (Banned)


Registrato: Mar 29, 2007
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 7:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Senza assolutamente discutere nessun parere personale su GAV si o no

mi permetto solo di dire che, se non ricordo male, ultimamente non ho visto nessuno cimentarsi in tuffi, diciamo..... importanti ....senza gav.

Magari dopo anni di esperienze, prove e esperienze..... si è arrivati alla conclusione che il gav, quello posteriore intendo, non sia poi cosi dannoso.

un saluto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Relittaro
Bannato (Banned)


Registrato: Oct 13, 2008
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 8:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Personalmente ritengo gli equilibratori di assetto estremamente utili.

Il loro utilizzo aumenta il confort e la sicurezza delle immersioni.
Sicuramente 30 anni fa facevamo le immersioni senza gav, i corallari usavano una busta o un secchio per risalire ma parlarne nel 2008 è assolutamente irrazionale.

Partendo dal fatto che ogni buon sub dovrebbe avere una buona acquaticità, un buon controllo dell'assetto, una buona apnea, ed una buona preparazione atletica, nonchè una condizione psicofisica buona,
è indiscutibile che l'utilizzo del GAV sia molto utile.

Personalmente, visto che uso quasi sempre un bibo 12+12 con schienalino in acciaio, preferisco gli equilibratori tutto dietro.

Il primo sistema di galleggiamento disegnato specificamente per i subacquei fu un collarino gonfiabile introdotto nel 1961 dalla ditta francese Fenzy.

Negli anni 70 utilizzai tale ciambella, non Fenzy ma Mares, ma era davvero scomodo e la cinghietta che passava sotto il cavallo, quando si gonfiafa, schiacciava i coglioni, per chi li ha! Very Happy

Non c'entrano niente le didattiche è solo un discorso di sicurezza e confort!

Certo se facessero dei GAV colorati sicuramente sarebbero più visibili.

Comunque nel 2008 discutere l'utilità di attrezzature come il GAV è simile a discutere sull'utilità o meno della penicilina: anacronismo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
divefun
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 01, 2008
Messaggi: 25
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 10:21 am    Oggetto: Rispondi citando

x Frank
mi risulta che ilgav dorsale costi il doppio (o quasi) di quello a jaket, specialmente quello raprresentato nelle fotografie.
Personalmenteuso un gav posteriore senza schienalino in acciaio poichè non uso il bibo, ma in acqua sono assolutamente verticale senza fare alcun movimento (come se fossi svenuto). Lo ritengo utile poichè mi semplifica la vita (faccio meno fatica ergo meno CO2, meno azoto etc etc), dal momento che in acqua ci vado per vedere un mondo sconosciuto e non per fare dell'esercizio fisico o della ginnastica artistica.
Ritengo tuttavia che ognuno in acqua debba andarci sentendosi a proprio agio, per cui a chi piace senza GAV dovrebbe avere pari opportunità presso i diving, senza pensare che quelli che invece lo usano siano degli incapaci.

Valter

P.S.: si potrebbe suggerire un nuovo corso di specialita: "Immersione vintage senza gav"
_________________
Ciao
Valter
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Relittaro
Bannato (Banned)


Registrato: Oct 13, 2008
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 10:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Ci sono dei gruppi sub-vintage.....


Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Frank
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jun 04, 2004
Messaggi: 238

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

divefun ha scritto:
x Frank
mi risulta che ilgav dorsale costi il doppio (o quasi) di quello a jaket,


non so quello della foto, ma in generale costano meno perché sono più semplici
_________________
universo e stupidità umana sono infiniti... a dire il vero sul primo non c'è certezza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
divefun
Mozzo
Mozzo


Registrato: Aug 01, 2008
Messaggi: 25
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

A me risulta che un buon jaket costi mediamente sui 300€, mentre quelli tecnici partono da 400€ fino 6/700
_________________
Ciao
Valter
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SubSelvaggio
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: May 05, 2006
Messaggi: 123
Località: Padova

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 4:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Un sacco a ciambella tipo Halcyon lo trovi a 200 euro nuovo e la piastra, completa di imbraco, sui 110 euro.
Con prezzi simili non compri nessun jacket "ricreativo" degno di essere preso in considerazione, secondo me!
Ciao
_________________
La Vita è legata ad un Respiro. R.Z.
www.upndown.org
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Relittaro
Bannato (Banned)


Registrato: Oct 13, 2008
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 8:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Comunque sono in commercio anche i GAV COLORATI...

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Impressioni d'uso: la parola ai sub Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.199 Secondi. -