Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 742
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 742


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18

Malore al Giglio (tutto chiaro!)
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Dec 17, 2015 at 12:04:11


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Quanto è importante l'idratazione?
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Quanto è importante l'idratazione?
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> L'esperto Risponde
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Ven Gen 26, 2007 9:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Amico! Dopo l'immersione sì! Io uso la Nardini 50° (ma a stomaco pieno!), anche se essendo l'alcool un vasodilatatore accelera un pò artificiosamente la desaturazione; però anche così fino ad ora non si sono presentati problemi. Filu e ferrro? Se disponibile, perchè no?
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Coccobill
Moderatore


Registrato: May 20, 2004
Messaggi: 1085
Località: Genova

MessaggioInviato: Sab Gen 27, 2007 6:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Serve eccome, qualunque cosa ti succeda non te ne accorgi neppure...

...e torni a casa con il sorriso Embarassed .
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Sab Gen 27, 2007 7:08 am    Oggetto: Rispondi citando

BBbuoggnaggiorgnataallei, scignniore! Hic! (burp...)
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Coccobill
Moderatore


Registrato: May 20, 2004
Messaggi: 1085
Località: Genova

MessaggioInviato: Sab Gen 27, 2007 7:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Octopus ha scritto:
BBbuoggnaggiorgnataallei, scignniore! Hic! (burp...)



Buongiorno etilista insonne...
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab Gen 27, 2007 9:06 am    Oggetto: Re: Il problema di Elbrusa Rispondi citando

delfinobianco ha scritto:
Il problema di Elbrusa affligge numerosi subacquei (me compreso) con cui ho già avuto modo di parlare in diverse occasioni.
Si tratta di grande produzione di silent bubbles che in una certa misura sollecitano la produzione istaminica, da lì i pruriti e le macchie color vino.
Il prof. Zannini è uno dei pochi che ha portato avanti ricerche in quel campo ed io ero la sua cavia (sigh!) Shocked
Al momento credo che l'unica soluzione scientificamente approvata sia la "finestra ossigeno" a sei metri. Si tratta di respirare 12 minuti ossigeno puro, il tempo di un lavaggio di tutto il sangue.
Se io fossi Elbrusa, proverei a prendere un viagra 30 minuti prima dell'immersione...
parlo sul serio
nessun medico oggi si azzarderebbe a dirgli di farlo, ma io non sono un medico e nemmeno lui, quindi possiamo dire quello che ci pare.

Spero di essere stato compreso...non sto scherzando.
Very Happy
il dir



Ti prendo sul serio: Perchè il Viagra? Perchè è un vasodilatatore?
L'aspirina?
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Sab Gen 27, 2007 1:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Senza spacciarmi per stregone, sciamano o medicastro del far-west (... questa medicina fà bene ai calli e ai tumori...), ti dico che il Viagra, ossido d'azoto, è vasodilatatore, regolatore della pressione, stimolatore delle risposte immunitarie e molte alte cose, mentre l'Aspirina è un' antiaggregante piastrinico, il che significa che fluidifica il sangue e previene/rallenta la formazione di un coagulo (trombo.... non come trombare, che è altra cosa!) che si forma in conseguenza dell'ostruzione dei vasi sanguigni da parte di una 'bolla-killer'! Inoltre le proprietà analgesiche e antiinfiammatorie dell' acido acetilsalicilico, migliorano il quadro di flogosi (dolore) conseguente a piccole patologie, forme lievi di MDD comprese.
Tuttavia il suo uso come 'primo soccorso' in caso di sospette MDD (in attesa di interventi più qualificati) è controverso perchè potrebbe 'coprire' segnali importanti della manifestazione della patologia. Io personalmente ci credo: acqua+aspirina+ ossigeno= bevi e piscia!
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 8:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Ok, tutti sappiamo l'azione dell'acido acetil salicidico, ma in caso di sospetta mdd quante aspirine dobbiamo prendere?
Una sola cardio aspirina?

Quando sappiamo di fare un immersione particolarmente impegnativa
è il caso di prenderla prima?
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 10:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Marcily ha scritto:
Ok, tutti sappiamo l'azione dell'acido acetil salicidico, ma in caso di sospetta mdd quante aspirine dobbiamo prendere?
Una sola cardio aspirina?

Quando sappiamo di fare un immersione particolarmente impegnativa
è il caso di prenderla prima?


Anche qui senza pretese di prescrizione medica...
Quando mi capitò di dover accompagnare un amico alla camera di ricompressione, parlai di questo argomento con il medico iperbarico che lo stava trattando e mi 'sussurrò' ( ma non lo raccomandò per i motivi esposti nel post precedente) 1 - 2 cpr di aspirina (500 - 1000 mg) in caso di dubbio o manifestarsi del malessere: quello della prevenzione, ossia assumere l'aspirina 3 - 4 ore prima dell'immersione era un costume in uso presso i corallari tempo addietro; molti di loro l'assumevano la sera prima del tuffo, ma dato il tempo d'azione del farmaco era un lasso di tempo troppo lungo per ottenere effetti concreti.
Tutto questo, detto da un 'empirico' come me che però ama documentarsi su argomenti medici legati alla nostra attività.
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 12:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ti prendo sul serio: Perchè il Viagra? Perchè è un vasodilatatore?
L'aspirina?


assolutamente no!
Il viagra contiene ossido nitrico la "scoperta" di questo secolo. Che sta diventando sempre più importante man mano che se ne conoscono gli effetti.
L'ossido nitrico rimuove i micronuclei (causa primaria della formazione di bolle)dal tessuto epiteliale delle vene - epithelium.
Per questo occorre prenderlo prima e non dopo, almeno 30 minuti prima perché entri in circolo.
Se leggeste i miei articoli (vigra-la pillola del futuro)con le ricerche di Brubakk sareste già informati.
Nessun medico vi darebbe una prescrizione simile, perché è ancora tutto in fase sperimentale e se divenisse scientificamente dimostrato, dubito che la Norvegian Oil che sta sponsorizzando la ricerca lo diffonderebbe a livello pubblico, seduta stante, ma sfrutterebbe il vantaggio in termini commerciali.
Io credo che il rischio di un soggetto sensibile alla formazione esagerata di bolle come Elbrusa e molti altri, rischi meno con una pastiglia di viagra che con un organismo pieno di bolle che sono asintimatiche solo per nome ma non di fatto.
Quando succede il fenomeno il soggetto impiega due o tre giorni a ritornare come prima dell'immersione e quelle microembolie cutanee ed istaminiche portano, malinconia, spossatezza, mancanza di appetito, in alcuni anche disturbi alla retina circa 50 minuti dopo l'immersione.
Con la "finestra ossigeno" si esce puliti e con la voglia di fottere, credo che con il viagra (molto più comodo) si esca nelle stesse condizioni.
Provare per credere...
Ovviamente qui lo dico e qui lo nego e non mi assumo alcuna responsabilità, chi lo farà lo farà a suo rischio e pericolo.

Il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

delfinobianco ha scritto:
Citazione:
Ti prendo sul serio: Perchè il Viagra? Perchè è un vasodilatatore?
L'aspirina?


assolutamente no!
Il viagra contiene ossido nitrico la "scoperta" di questo secolo. Che sta diventando sempre più importante man mano che se ne conoscono gli effetti.
L'ossido nitrico rimuove i micronuclei (causa primaria della formazione di bolle)dal tessuto epiteliale delle vene - epithelium.Per questo occorre prenderlo prima e non dopo, almeno 30 minuti prima perché entri in circolo.
Se leggeste i miei articoli (vigra-la pillola del futuro)con le ricerche di Brubakk sareste già informati.
Il dir


Ricordavo che avevi scritto qualcosa a riguardo, ma non l'ho ritrovato.
Comunque quella della rimozione dei micronuclei non la sapevo: ero al corrente degli effetti sull'epitelio e sulla muscolatura liscia vasale, sul suo trofismo, ma non dell'effetto micronucleare. Grazie, è un tassello di conoscenza in più. Ora vado a documentarmi maggiormente. Ivano
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 7:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie delle importanti delucidazioni, Delfino.
Se ti và mi dici qualcosa anche sull'acido acetil salicidico?
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Octopus
Nocchiero
Nocchiero


Registrato: May 27, 2004
Messaggi: 478
Località: Alessandria

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

... acetilsalicilico...
_________________
Non invadere la mia acqua.
Octopus Skype
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 11:12 pm    Oggetto: Acido acetilsalicilico Rispondi citando

Acido acetilsalicilico...
la scoperta del XX secolo
ma la verità è che l'hanno scoperto gli amerindi (indiani d'America) molti secoli, forse millenni fa.
La capanna del vapore era infatti costituita da una copertura di rami di salice. All'interno si buttava una pietra arroventata nell'acqua il vapore faceva esalare ai rami di salice l'acido acetilsalicilico e così i pellerossa si curavano da tutte le infiammazioni.
La moderna aspirina è utile per moltissimi casi, ma ha una controindicazione, inizialmente fa da disaggregante piastrinico quindi è utile nei casi di MDD ma dopo dieci giorni funziona da aggregante piastrinico esattamente all'opposto.
In un organismo sano non ha controindicazioni ma in un organismo soggetto a trombosi potrebbe funzionare da farmaco letale.
Comunque leffetto dell'aspirina e terapeutoco, mentre l'effetto dell'ossido nitrico sarebbe preventivo.
La mia opinione è che essendo la scoperta degli effetti dell'ossido nitrico e dell'eliminazione dei micronuclei dall'epithelium una rivoluzione che invalida tutte le teorie della decompressione, saremo destinati a vederlo accettare molto, molto, molto, molto, molto, lentamente dalla medicina ufficiale ed altrettanto dal settore commerciale della subacquea sportiva.
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Marcily
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Mar 30, 2006
Messaggi: 1017
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun Gen 29, 2007 8:21 am    Oggetto: Re: Acido acetilsalicilico Rispondi citando

delfinobianco ha scritto:
La mia opinione è che essendo la scoperta degli effetti dell'ossido nitrico e dell'eliminazione dei micronuclei dall'epithelium una rivoluzione che invalida tutte le teorie della decompressione, saremo destinati a vederlo accettare molto, molto, molto, molto, molto, lentamente dalla medicina ufficiale ed altrettanto dal settore commerciale della subacquea sportiva.
il dir


Innanzi tutto grazie delle risposte, mi piacerebbe capire meglio il concetto che hai espresso e che ho riportato.
Se ti va di spiegarlo te ne sarei grato.
_________________
Marcello
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Gen 29, 2007 8:39 pm    Oggetto: Chiarimento Rispondi citando

Certo che chiarisco:
immagina l'espressione che devono aver avuto i medici che hanno visto un campione di sangue passare da 300 metri in saturazione alla pressione di superficie in un istante senza fare una sola bolla... Shocked
Se ricordi le lezioni di teoria ti hanno sempre detto che il sangue era un tessuto oppure no?
Come poteva allora un tessuto saturo di azoto a 300 metri passare a 0 metri senza fare bolle?
Tutto questo è accaduto in ambito NATO ed io l'ho appreso da fonte certa e documentata.
La ragione della mancanza di bolle era dovuta alla provetta di materiale sintetico (non una vena con il suo tessuto epiteliale).
Nel 1980 un ricercatore dimostrò che bombardando i micronuclei del tessuto epiteliale prima dell'immersione si riduceva il numero delle bolle in decompressione. Però il metodo era farraginoso e venne abbandonato.
Oggi ricercatori come Brubakk hanno dimostrato che l'assunzine di ossido nitrico, principio su cui si basa il viagra, ma anche le pillole di chi soffre di angina pectoris (a base di nitroglicerina), elimina per un certo periodo di tempo i micronuclei dal tessuto epiteliale e conseguentemente il sangue non fa bolle, ma se non fa bolle un tessuto, non le fanno nemmeno gli altri...
Tutto questo però invalida le teorie della decompressione e anche tutti i computer in commercio, indubbiamente una grande rivoluzione destinata a cambiare in toto il profilo delle immersioni, ma anche ad eliminare le lunghe desaturazioni dei professionisti con idubbi vantaggi sui costi industriali.
La domanda è: quanto tempo impiegherà la medicina ufficiale (che non è quella legata alle ricerche sponsorizzate dalle aziende petrolifere) ad acquisire queste nuove teorie? Che cosa succederà al settore dei computer decompressivi?
Non ti sembra che ci siano in gioco interessi economici e corporativi?
Ecco perché la scoperta è stata presa con estrema freddezza da parte della medicina ufficiale e delle industrie della subacquea ricreativa.
Marescoop è stato il primo ed unico giornale subacqueo a parlare dell'argomento, penso fra l'ilarità generale dei pirla e/o dei malafedosi.
Ma la verità è lì, tutta in quell provetta che ha distrutto in un secondo anni e anni di teorie e controteorie.
La verità è che se sapessimo quanto ossido nitrico possiamo assumere senza incorrere in effetti collaterali, potremmo immergerci dimenticando i problemi decompressivi.
Dal momento che nessuno rischia di morire se è di sana costituzione prendendo una pillola di viagra, ritengo che per i soggetti come elbrusa, ma credimi sono tantissimi, varrebbe la pena di fare una volta almeno una verifica o no?
Giudicate voi...
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> L'esperto Risponde Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.388 Secondi. -