Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 85
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 85


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Un' informazione sul bibombola Technisub Aralu.
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Un' informazione sul bibombola Technisub Aralu.
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Impressioni d'uso: la parola ai sub
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Cisco
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Sep 29, 2006
Messaggi: 112
Località: Sassari

MessaggioInviato: Dom Gen 31, 2010 8:42 pm    Oggetto: Un' informazione sul bibombola Technisub Aralu. Rispondi citando

Sera a tutti, da tempo desideravo possedere un bibombola e la mia scelta ricadeva sempre sull'Aralu Technisub, per il mio gusto il più bel bibo esteticamente oltre al Cressi (acciao).
Ne ho trovato uno del 1973 nuovissimo e usato pocchissime volte (quasi una rimanenza di magazzino) per 200,00 euro ma mai collaudato.
L'ho acquistato ma purtroppo non ha il certificato perchè smarrito, ma in fase di revisione non è più obbligatorio averlo.
L'interno delle bottiglie son immacolate e belle lucide, non olio, non ossido, niente...pulite!
Smontando il fondello invece erano presenti sui lati delle bottiglie delle macchioline sparse di ossido con polverina che ha come reso a buccia d'arancia la superficie dell'alluminio (all'interno della macchiolina), premetto che non ha nessuna profondità ma si sente solo al tatto.
Il fondo delle bottiglie invece nel punto dove ristagna l'acqua nel fondello son presenti in ognuna delle bottiglie un punto di corrosione dell'alluminio con una specie di tarlatura profonda meno di un millimetro.
Il mio negoziante di fiducia a cui mi rivolgo per le ricariche e i collaudi, mi ha revisionato la rubinetteria con la sostituzione di tutti gli o-ring e mi spiegava appunto quali sono i problemi dell'alluminio e che alcune bombole Aralu non passavano il collaudo e venivano demolite, ma a detta sua non sarebbe il mio caso anche perchè l'interno delle bottiglie è immacolato e il fondo delle bottiglie è spessissimo e così me le ha caricate a 200 atmosfere.
Ora la revisione è prenotata per i primi di marzo, però un'altro negozio che fa le revisioni mi ha detto che le mie seppur come nuove non le avrebbe nemmeno collaudate ma demolite.
Questo mi ha sconcertato, perchè scartare a priori queste Aralu?
Sto quasi iniziando a temere per le mie...non vorrei che non passino il collaudo.
Allego una foto del mio "nuovo" bibo con un meraviglioro Royal Mistral che ho avuto il piacere di provare e...che mi son comprato:


Son curioso di sapere le vostre esperienze con questo bibo.
Inoltre usandolo col Jacket quanti chili di piombo dovrei usare sapendo che abitualmente col mono da 15 litri, uso 6 Kg di piombo con muta da 5 mm, devo aggiungerne un paio o ne devo togliere?
Ciao.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Cisco
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Sep 29, 2006
Messaggi: 112
Località: Sassari

MessaggioInviato: Dom Gen 31, 2010 8:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho dimenticato di dire che le macchie d'ossido con superficie a buccia d'arancia le ho scartavetrate ben bene e la superficie è sempre a buccia d'arancia con micrometrica corrosione dell'alluminio e tutta "l'opera morta" della bottiglia (ciò che sta dentro al fondello) l'ho verniciata a futura protezione dell'ossido anche perchè pur con il risciacquo un minimo di salinità vi rimane sempre.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Bell'oggetto .
Vai GAVNO , c'è bisogno di te .
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 8:52 am    Oggetto: Re: Un' informazione sul bibombola Technisub Aralu. Rispondi citando

Cisco ha scritto:

..(cut)..
Son curioso di sapere le vostre esperienze con questo bibo.
Inoltre usandolo col Jacket quanti chili di piombo dovrei usare sapendo che abitualmente col mono da 15 litri, uso 6 Kg di piombo con muta da 5 mm, devo aggiungerne un paio o ne devo togliere?
Ciao.


Invero invece non avevo ancora risposto in quanto posso essere praticamente di nessun aiuto, nello specifico: ne le ho mai avute (Aralù) ne ci sono mai sceso.
Quel che mi fu detto e che - relativamente all'assetto - avrebbero un diverso comportamento tra piene e vuote rispetto all'acciaio, cioè (ma gentilmente non chiedetemi perché Embarassed ..) che la differenza, come pesata del bibo, tra inizio e fine immersione sarebbe ben maggiore dell'acciaio (motivo per cui durante la mia crociera alle Brothers nel 2007, nel Mar Rosso, rimediai sin dalla prima immersione un più conosciuto mono in acciaio). Invero - mi sembra - che nel '96 a Maria La Gorda (Cuba) un mono in alluminio da 12lt era quel che si usava per tutte le immersioni (..ma non sono sicuro appunto del materiale..) e non ricordo alcuna difficoltà a mantenere l'assetto (anche se le immersioni non mi sembra superassero i 40mt).
Quindi - sorry - ma in questo caso ben poco (o nulla) posso dire.

Ciao a Tutti.

Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 9:20 am    Oggetto: Rispondi citando

La variazione di assetto fra piene e vuote , che sia un 10+10 in Alu o in 10+10 in acciaio non cambia . E' da considerare piuttosto il peso volume del bibo in alu rispetto al bibo in acciaio .
Cosi su due piedi verrebbe da dire che con il bibo in alu serva + zavorra perchè l'alu pesa circa un terzo rispetto all'acciaio MA SI DEVE CONSIDERARE che le bombole in alu sono certamente + spesse rispetto a quelle in acciaio . Quindi il procedimento per un calcolo attendibile è questo : Si devono avere a disposizione i 2 tipi di bibo , quello in alu e acciaio .
Si pesano entrambi in condizione vuota .
Il peso in Kg di quello in alu lo si divide per 2,7 e si trova il volume in dm3 dell'alluminio (Valu).
Il peso in Kg di quello in acciaio lo si divide per 7,85 e si trova il volume in dm3 dell'acciaio (Vacc).
A questo punto si calcolano i volumi totali dei due bibo .
VTalu = 10+10+Valu = Spinta positiva in Kg una volta immerso
VTacc = 10+10+Vacc = Spinta positiva in Kg una volta immerso

Ora avete tutto , il peso di ogni bibo e la spinta positiva di ogni bibo .
Con una semplice sottrazione = Peso bibo - Spinta positiva = Negatività in acqua .
SE IL VALORE RISULTANTE E' NEGATIVO avrete a che fare con un bibo che vuoto è positivo in acqua .

Se per caso non aveste capito , non esitate a chiedere .
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
devitisugo
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Feb 15, 2008
Messaggi: 133
Località: pescara

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 11:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Cisco, guarda se può esserti utile questo link.
http://www.subaqua.co.uk/cgi-bin/cylinder-buoyancy.cgi?units=metric&material=steel&volume=18&pressure=200&weight=20&water=fresh
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Cisco
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Sep 29, 2006
Messaggi: 112
Località: Sassari

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 9:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tra un bibombola in acciaio e uno in alluminio, esiste una grande differenza in peso e comportamento sott’acqua.
Un bibo in alluminio pesa circa 35 Kg contro i 28 Kg di quello in acciaio.
Il diverso comportamento in acqua consiste che l’alluminio ha un minore peso specifico rispetto all’acciaio e quando il bibo si svuota tende a tirarti su a galla con una certa spinta molto maggiore di un bibo in acciaio.
L’Aralu è famoso per questo comportamento e usandolo senza Jacket la pesata vuol fatta con 50/60 atmosfere a 5 metri di profondità in modo da esser neutri nella canonica tappa dei 3 minuti, ciò significa però che per tutto l’arco dell’immersione si è negativi e ci si regola pinneggiando e polmonando.
Per evitare questo stress desideravo provarlo col Jacket, premetto che la maggior parte delle mie immersioni son tutte con schienalino, però non sapevo se dovrei aggiunger piombi o toglierne.
In pratica con muta da 5 mm, bombola da 15 in acciaio e Jacket uso 6 Kg di piombo e son perfetto.
Non mi rimane che provarlo sabato e regolarmi la giusta pesata.
Però ho una certa paura per il collaudo.
Uno che fa i collaudi mi ha detto che le bombole per quanto possano esser nuove e perfette son sempre del 1973, per cui hanno ben 36 anni, filettatura ¾ gas, e con una seppur minima corrosione dell’alluminio nella parte inferiore esterna della bottiglia la dove poggia nel fondello, e l’acqua del risciacquo non è sufficiente a eliminare completamente la salsedine, per cui l’ispettore potrebbe scartarle a priori e demolirle.
Il mio negoziante di fiducia invece, dopo averle ben ispezionate e revisionato la rubinetteria mi ha detto che son ben messe, la parte inferiore della bottiglia è spessa quasi 1,9 cm per cui una corrosione esterna di neanche un millimetro di profondità non le fa niente, però ovviamente non mi garantisce al 100% la riuscita del collaudo…potrebbero anche non passare, le Aralu non son viste di buon occhio anche perché l’alluminio potrebbe esser afflitto da tarlatura interna.
Ovvio che non può esser un indovino, ma le bombole son sempre del 1973!
Ora mi dispiacerebbe un casino che non passassero il collaudo e venissero demolite, non potendole usare in mare, le userei come esposizione con tanti altri cimeli subacquei che possiedo e non vorrei che venissero demolite bucandone le bottiglie…sarebbe un orrore solo a vederle.
Che fare allora, collaudarle o non collaudarle?
Per sicurezza psicologica le faccio collaudare lo stesso perché intendo usarle ogni tanto per un tuffo alla vecchia maniera, non voglio stare con la paura che mi esplodano in casa o mentre le maneggio.
Vada come vada…forse avrei fatto meglio non comprarle anche se per me, son bellissime.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 9:48 pm    Oggetto: ...e poi non è ".. alla vecchia maniera" (non VECC Rispondi citando

Cisco ha scritto:

..(cut)..
.. e quando il bibo si svuota tende a tirarti su a galla con una certa spinta molto maggiore di un bibo in acciaio.
L’Aralu è famoso per questo comportamento .....
..(cut)..


Si, questo quel che anche a me fu detto..
Però, scusa, ma perché non usi un 10+10 in acciaio? (intendo, perché allora usarlo in alluminio?)
Il mio (bibo in acciaio) spero di cambiarlo quest'anno ma son pure 22anni che lo ho...intendo dire non mi sembra sia durato così poco..
Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cisco
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Sep 29, 2006
Messaggi: 112
Località: Sassari

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

é che son innamorato dell'Aralu, ha un'estetica così bella con il fondo rosso, le manopole grandi rosse...però poi alla fine uso un mono da 15 in acciaio. L'idea dell'Aralu è una conseguenza dell'acquisto di un erogatore Royal Mistral (quello che si vede montato sull'Aralu), perchè intendevo fare una mostra sulla storia della subacquea e tra i tanti che avrebbero esposto foto sub, cortometraggi sui corallari, io avrei esposto vecchia attrezzatura subacquea: una muta Technisub Super Calypso (nuova avanzo di magazzino), un decompressimetro Cressi/Sos con profondimetro Sos (nuovi avanzo di magazzino), varie maschere sub compresa quella che uso sempre: Beuchat Super Compensator, pinne Mares Ok e tante altre cose.
Mi mancava il bibo e la scelta è caduta appunto sull'Aralu, però tutto il materiale storico che possiedo non lo tengo come esposizione sterile in vetrina ma mi piace usarlo in immersione.
Come ho usato il Royal Mistral, vorrei usare il bibo Aralu senza pattimenti d'animo se supera o non supera la revisione...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 11:04 pm    Oggetto: Era un'epoca Rispondi citando

L'aralù lo visto nascere e morire.
Non è mai stato la bombola dei sub di buon livello. Pesava di più e galleggiava di più, e allora non c'erano i diving, portarselo a spalle giù dalle rive non era uno scherzo, poi carica e scarica...
Il Royal Mistral difficilmente era abbinato ad un aralù, per le ragioni suddette.
Il mio compagno di tante immersioni, l'ing. Nebiolo ex RANA, ha fatto la sua tesi di laurea sulla corrosione delle bombole in alluminio ed il risultato non era confortante.
L'insidia di corrosione interna non visibile, fu la pietra tombale di quelle bombole.
L'acciaio, revisionato e barilato quando occorre ha sempre dato risultati migliori.
E' certamente un oggetto da collezione, ma non identifica la subacquea di quell'epoca che abbinava il Mistral al bibo 10+10 in acciaio con riserva manuale ad asta alle bombole.
All'epoca c'erano due tipi di bombole, se ricordo bene, le Faber ricavate da un piattello per estrusione e le Dalmine, per saldatura (più pesanti) vinsero le Faber.
Poi una insana politica di prezzi al ribasso, pose fine alla ricerca sulle bombole che non rappresentavano più un affare interessante per le aziende.
Questo, dovrebbe aiutarvi anche in futuro. L'insana politica al ribasso ha ucciso nella subacquea ludica tutto ciò che poteva chiamarsi ricerca e parallelamente anche l'editoria di settore.

ciao

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
subbastard
Marinaio
Marinaio


Registrato: Aug 31, 2009
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 11:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai controllato la pressione di esercizio?
se non ricordo male la prima serie degli ARALU avevano una pressione di esercizio di 150 ata.
In ogni caso fallo revisionare....
stai piu' sicuro tu (ne va della tua pelle!!)

per quanta mi riguarda io l'aralu non l'ho mai amato,ne ho avuti due, ma invidiavo il bibo cressi piu' leggero e piccolino!!!
Ps il mio secondo ARALU' aveva un bombolino da 5l montato centrale che faceva da riserva chissa chi se lo ricorda ne parlo a molti ma nessuno dice di averlo mai visto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Mar Feb 02, 2010 9:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Cisco ha scritto:
Tra un bibombola in acciaio e uno in alluminio, esiste una grande differenza in peso e comportamento sott’acqua.
Un bibo in alluminio pesa circa 35 Kg contro i 28 Kg di quello in acciaio.

Presumo che sia il peso con bibo carico :
Quindi , tanto per fare esercizio , 35-5,2(peso aria) = 29,8Kg
29,8:2,7=11dm3
10+10+11=31Kg spinta positiva del bibo
Inizio immersione il bibo sarà negativo di 35-31=4Kg
Con 50bar (fine immersione ) 35-31-3,9(peso 150bar consumati) = 0 Il bibo è neutro .
__________________
28-5,2 = 22,8Kg
22,8:7,85=2,9dm3
10+10+2,9=22,9 spinta positiva
Inizio immersione il bibo sarà negativo di 28-22,9=5,1Kg
A fine immersione 28-22,9-3,9 = 2,1
Il bibo è negativo di 2Kg .
__________________
Tutta sta manfrina per dire che alla fine che se passi dal bibo in acciaio al bibo in alu ti serviranno 2Kg in + di zavorra .
P.S. Anche rifacendo i calcoli considerando i pesi iniziali a bibo vuoti la differenza a fine immersione passa da 2,1 a 2,4 .... stessa cosa
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Mar Feb 02, 2010 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cisco mi faresti la cortesia , ormai è una follia mia , di comunicarmi il peso del tuo bibo in alluminio avendo l'accortezza di comunicarmi il litraggio e la pressione interna di aria in esso contenuto al momento della pesatura ?

Grassssssie .
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Mar Feb 02, 2010 7:53 pm    Oggetto: per MarenaSub Rispondi citando

Ciao MarenaSub,
il mio bibo (acciaio.. lo conosci pure..) pesa 26kg scarico (che più scarico non si può...già sai del problema alla rubinetteria Sad )
ciao
Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cisco
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Sep 29, 2006
Messaggi: 112
Località: Sassari

MessaggioInviato: Mar Feb 02, 2010 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Merena, ora ho la bilancia rotta e non lo posso pesare esattamente, comunque su ogni singola bottiglia c'è riportato che contiene 9,20 litri di aria e pesa (ognuna) 10,90 Kg e la pressione è di 200 atmosfere.
Ora è carico a 200 atm ed è vicino al mio pc ma mi sta venendo qualche dubbio, non vorrei che mi esploda in camera o ne salti la rubinetteria sfondandomi il solaio!
Come dice giustamente il dir è un oggetto da collezione e penso che abbia più senso tenerlo come collezione piuttosto che usarlo, dal momento che se lo voglio usare, per mia sicurezza e della stazione di ricarica bisogna collaudarlo, e malauguratamente se non passa il collaudo esso viene demolito e allora addio bibo Aralu...che espongo un bibo tutto forato da demolizione?
Missà che me lo scarico e me lo tengo come ricordo con l'unica sua data impressa nel collo della bottiglia: 19/12/1973 esattamente la mia età.
Voi che farete nel mio caso?
Oserete farlo collaudare col rischio che non passi perdendo il tutto o ve lo terrete in casa scarico e insieme ad altri cimeli sub?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Impressioni d'uso: la parola ai sub Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.202 Secondi. -