Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 156
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 156


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Legge sulla subacquea: aggiornamento a 9/10/09
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Legge sulla subacquea: aggiornamento a 9/10/09
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Leggi Decreti Disposizioni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
M
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 06, 2005
Messaggi: 187

MessaggioInviato: Mer Nov 04, 2009 9:48 am    Oggetto: Re: Qualcosa si muove Rispondi citando

"delfinobianco"
Citazione:
L'obbligatorietà del brevetto subacqueo E' incostituzionale!


Intanto, grazie all'On. Volpi ed a tutti quelli, specialmente qui, che si sono adoperati per rappresentare le esigente dei subacquei sportivi, è caduto un bel macigno:

COMMISSIONE I AFFARI COSTITUZIONALI
Disciplina delle attività subacquee e iperbariche (nuovo testo unificato C. 344 Bellotti e abb.)

PARERE APPROVATO
Il Comitato permanente per i pareri della I Commissione,
esaminato il nuovo testo unificato delle proposte di legge C. 344 Bellotti e abbinate, recante «Disciplina delle attività subacquee e iperbariche»,
considerato, da un lato, che:
il provvedimento reca una disciplina articolata che riguarda materie riconducibili alla competenza concorrente tra lo Stato e le regioni di cui all'articolo 117, terzo comma, della Costituzione, quali «professioni», «tutela e sicurezza del lavoro» e «tutela della salute», in relazione alle quali, come dichiarato dall'articolo 1 del testo in esame, sono stabilite disposizioni di principio, restando invece nella competenza delle regioni la disciplina di aspetti che presentano specifico collegamento con la realtà regionale; d'altronde va specificato che, per consolidata giurisprudenza costituzionale, la potestà legislativa regionale nella materia concorrente delle «professioni» deve rispettare il principio secondo cui l'individuazione delle figure professionali, con i relativi profili e titoli abilitanti, è riservata, per il suo carattere necessariamente unitario, allo Stato, rientrando nella competenza delle Regioni la disciplina di quegli aspetti che presentano uno specifico collegamento con la realtà regionale;
dal testo emergono anche profili riconducibili a materie per le quali esigenze di uniforme tutela di interessi unitari, come la tutela della concorrenza, richiedono un intervento normativo da parte dello Stato;
il medesimo testo reca, all'articolo 1, un riferimento alla materia dei servizi ricreativo-turistici, la cui disciplina è riconducibile alla competenza legislativa residuale delle regioni, ai sensi dell'articolo 117, quarto comma, della Costituzione;
del resto, disposizioni quali quelle contenute negli articoli 21, 22 e 23 - che, nella logica dell'articolo 1, dovrebbero attenere ai servizi ricreativo-turistici - appaiono riconducibili piuttosto ad interessi di carattere unitario, ascrivibili sia a materie di competenza esclusiva, quali la tutela della concorrenza (nel cui quadro possono iscriversi i requisiti richiesti alle lettere a) e b) degli articoli 21 e 22, nonché l'intero articolo 23), sia a materie di competenza concorrente, quali la tutela della salute e della sicurezza del lavoro (cui possono essere ricondotti, per la restante parte, i citati articoli 21 e 22, nonché, nella sua totalità, il medesimo articolo 23);
conseguentemente, alla luce di tutti i precedenti rilievi appare necessaria un'ulteriore riflessione sul testo in sede di merito, al fine di pervenire ad un più chiaro assetto delle competenze regionali e statali coinvolte nella disciplina del settore delle attività subacquee e iperbariche in conformità ai principi costituzionali e agli orientamenti giurisprudenziali citati;
rilevato, inoltre, che:
il secondo periodo del comma 1 dell'articolo 1 prevede che siano fatte salve le competenze delle regioni a statuto speciale e ordinarie e delle province autonome in materia di attività subacquee e
iperbariche svolte a titolo professionale individuate dai rispettivi statuti,
appare opportuno chiarire la finalità della suddetta disposizione, con particolare riguardo al richiamo agli statuti regionali che non prevedono disposizioni relative alle attività subacquee ed iperbariche,
si ravvisa, inoltre, l'esigenza di valutare le disposizioni di cui agli articoli 5, comma 3, 8, comma 4, e 20, comma 1, alla luce del principio di territorialità della legge, per il quale non è consentito alla legge esplicare, in via generale, effetti in territori non soggetti alla sovranità nazionale,
appare, altresì, opportuno definire con maggiore precisione - agli articoli 2 e 3 - la nozione di «lavori subacquei e iperbarici», tenendo conto del principio di determinatezza della fattispecie penale ricavabile dall'articolo 25 della Costituzione, atteso che il provvedimento reca sanzioni penali per chi trasgredisca le norme ivi previste in materia di lavori subacquei e iperbarici;
esprime

PARERE FAVOREVOLE
con le seguenti condizioni:
1) all'articolo 1, comma 1, primo periodo, e all'articolo 23, comma 1, primo periodo, si sopprima il riferimento ai servizi di carattere turistico-ricreativo, in quanto nessun principio può essere stabilito in una materia di competenza legislativa residuale delle regioni ai sensi dell'articolo 117, quarto comma, della Costituzione; all'articolo 19, comma 1, si sopprima inoltre il primo periodo, in quanto sono non ravvisabili esigenze unitarie giustificatrici di intervento legislativo statale;
2) all'articolo 1, comma 1, secondo periodo, si chiarisca la portata del richiamo agli statuti regionali, trattandosi di fonti che potrebbero non prevedere disposizioni in materia di attività subacquee ed iperbariche;
3) all'articolo 24, dove si fa menzione della «autorizzazione all'esercizio ottenuta ai sensi della presente legge», si chiarisca quale deve essere la disciplina di riferimento, soprattutto sotto il profilo delle competenze, ai fini dell'attività di autorizzazione richiamata, tenuto conto che nell'articolo 23, dove è previsto l'elenco nazionale delle organizzazioni didattiche, non si fa alcun riferimento espresso all'attività autorizzatoria;
4) all'articolo 26, secondo periodo, si sostituiscano le parole «Agenzie e Federazioni» con la parola «organizzazioni»;
e con le seguenti osservazioni:
a) in merito all'articolo l, comma 1, secondo periodo, si valuti che la salvaguardia delle competenze delle regioni ivi stabilita non comporta salvaguardia degli effetti della legislazione regionale eventualmente già emanata, qualora essa non sia conforme ai principi stabiliti dal provvedimento, non rechi, rispetto a essi, norme di dettaglio e, infine, costituisca ripetizione di disposizioni contenute nel provvedimento stesso, poiché, secondo costante orientamento della Corte costituzionale, da ultimo ribadito con la sentenza n. 271 del 2009, alla legislazione regionale non è consentito ripetere quanto già stabilito in legge statale;
b) agli articoli 2 e 3, si segnala l'esigenza di definire con maggiore precisione la nozione di «lavori subacquei e iperbarici, tenendo conto del principio di determinatezza della fattispecie penale di cui all'articolo 25 della Costituzione», considerata la previsione di sanzioni penali contenuta nell'articolo 15;
c) appare opportuno che la Commissione di merito riconsideri le disposizioni di cui agli articoli 5, comma 3, 8, comma 4, e 20, comma 1, tenendo conto del principio di territorialità della legge, cui non è consentito esplicare, in via generale, effetti in territori non soggetti alla sovranità nazionale;
d) all'articolo 13 appare opportuno chiarire che la limitazione ivi prevista per
gli operatori tecnici subacquei (OTS) e gli operatori tecnici iperbarici (OTI) allo svolgimento di attività diverse riguarda solo le attività subacquee e iperbariche;
e) all'articolo 19, comma 1, terzo periodo, appare opportuno chiarire, ai fini dell'esclusione dall'applicazione delle disposizioni ivi previste delle attività subacquee di tipo agonistico e di quelle indirizzate alle persone disabili, quale sia la normativa cui dovranno far riferimento le organizzazioni operanti in tali settori;
f) all'articolo 23, comma 2, si valuti l'opportunità di collocare diversamente nel testo la disposizione relativa al brevetto come prerequisito per incarichi e arruolamenti nell'ambito delle forze armate e di polizia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Mer Nov 04, 2009 10:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Ti prego , traducilo in italiacano , non ci capisco una beneamata fava . Alla fine mi fa male la testa .
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Andy100
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Oct 01, 2008
Messaggi: 107

MessaggioInviato: Mer Nov 04, 2009 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao M,
grazie per l'aggiornamento.
Leggendo il parere approvato dalla Commissione Affari Costituzionali mi sembra di capire che e' stata rilevata la competenza regionale residua per quanto riguarda le attivita' ricreative/turistiche sotto le quali dovrebbe ricadere la subacquea ricreativa e che se pure la proposta di legge disciplina:

" materie per le quali esigenze di uniforme tutela di interessi unitari..richiedono un intervento normativo da parte dello Stato",

"l medesimo testo reca, all'articolo 1, un riferimento alla materia dei servizi ricreativo-turistici, la cui disciplina è riconducibile alla competenza legislativa residuale delle regioni, ai sensi dell'articolo 117, quarto comma, della Costituzione;"

"conseguentemente, alla luce di tutti i precedenti rilievi appare necessaria un'ulteriore riflessione sul testo in sede di merito, al fine di pervenire ad un più chiaro assetto delle competenze regionali e statali coinvolte nella disciplina del settore delle attività subacquee e iperbariche in conformità ai principi costituzionali e agli orientamenti giurisprudenziali citati; "

mi sembra di capire che il capo III della legge potrebbe essere stralciato a favore di legislazioni regionali che, eventualmente, disciplinino la subacquea ricreativa...
ho capito male? Se cosi non fosse mi sembrerebbe un bel passo in avanti..
Ciao
Andrea
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarenaSub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 25, 2004
Messaggi: 1081

MessaggioInviato: Mer Nov 04, 2009 2:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate che vuol dire ? Dovremo ricominciare da capo per tutte le regioni ?
_________________
GAV ? Preferirei di NO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
M
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 06, 2005
Messaggi: 187

MessaggioInviato: Mer Nov 11, 2009 4:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Convention Adisub a Roma il 28 Novembre presso HOTEL ERGIFE
Sabato 28 novembre dalle 10.30 alle 12-30: Inaugurazione e presentazione del Pdl 344 sulla disciplina dell’ attività subacquea.
Sarà presente l’On Di Biagio, relatore del progetto
Personalmente sarò in altra localita ma qualcuno volesse presenziare portandosi uova marce ... Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Gio Nov 19, 2009 8:39 pm    Oggetto: da "Venerdì di Repubblica del 9 Ott. pag.30" Rispondi citando

Shiatsu, sub e cavalli “domestici”" è l'articolo che racconta "un’anno di proposte folli del Parlamento” e cioè i risultati di un “indagine sulle idee più bizzarre presentate dall’inizio della legislatura”, effettuata dall’Istituto Bruno Leoni, raccolti nel libro “Le proposte di legge più pazze del mondo 2009” e tra queste – insieme all ”alla patente europea dei pizzaioli” e all’”albo dei consulenti filosofici” c’è anche l’ordine “degli istruttori subacquei, per il quale si battono Gabriella Carlucci Pdl, ed Ermete Realacci Pd”.

Viene il dubbio...ma non è che per ogni Commissione codesti Onorevoli hanno un gettone presenza o qualcun'altra indennità od entrata simile da cui si inventano ste cassate clamorose ??

Twisted Evil

Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 8:22 am    Oggetto: per M Rispondi citando

Ciao M , ma ci sono novità ?

Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
speedysub
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: May 22, 2006
Messaggi: 1062
Località: Riviera del Conero (AN)

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 10:24 am    Oggetto: Re: da "Venerdì di Repubblica del 9 Ott. pag.30" Rispondi citando

gavno ha scritto:

Viene il dubbio...ma non è che per ogni Commissione codesti Onorevoli hanno un gettone presenza o qualcun'altra indennità od entrata simile da cui si inventano ste cassate clamorose ??

Twisted Evil

Gavno

Perchè? Non lo sapevi...? Rolling Eyes
_________________
Marcello
www.marpola.it
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
M
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 06, 2005
Messaggi: 187

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 5:23 pm    Oggetto: Re: per M Rispondi citando

gavno ha scritto:
ma ci sono novità ?


Sessione di bilancio, tutto fermo. Direi che se ne riparlerà l'anno nuovo (con buona pace di chi già dava per venduta la pelle dell'orso e chissà cosa dirà alla riunione adisub di questo sabato).
Formalmente si è in attesa della relazione tecnica del governo richiesta dalla commissione bilancio.
Poi la palla tornerà alla commissione lavoro per le modifiche al testo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 6:56 pm    Oggetto: Silversurfer Rispondi citando

Accidenti, silversurfer,
sei al corrente di tutto Shocked
Persino che la 344 viaggia come un treno, ma chi sei il figlio di Gary Cooper?

Sai, anche i treni a volte si fermano, specie quelli scarsamente importanti, devono lasciare la precedenza agli Intercity, ai TGV, ai Superstar e in termini di riordino del servizio a volte i treni minori vengono soppressi Rolling Eyes

Staremo a vedere se questa cosa che CI RODE alla fine roderà più di tanto.

Ciaoooo Very Happy

il dir

ps, intanto occupiamoci di cose serie: hanno brevettato l'ultimo tipo di estensore di volume del pene che influisce positivamente anche per la lunghezza, costa solo 35 euro, questo si che mi pare importante Cool
le nostre donne saranno certamente felici...Laughing

hi, hi,
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
M
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Dec 06, 2005
Messaggi: 187

MessaggioInviato: Dom Nov 29, 2009 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

SilverSurfer ha scritto:
per capire l'aria che tira, mi pare significativo ...


Se quella legge sarà approvata tirerà una brutta aria ed anche i suoi ispiratori (quelli veri, non i deputati) non sanno a cosa andranno incontro essendo in materia della specie di apprendisti stregoni.
L'estensore di quel parere alla commissione giustizia è Mario Cavallaro (PD), vale a dire quello che aveva rassicurato Giovanni Esentato su una veloce approvazione della legge (la missiva è riportata dallo stesso Esentato qui http://www.fias.it/fiasforum/index.php?topic=1359.0 ) per cui non c'è da stupirsi che abbia inserito quella frase nel parere e gli altri componenti della commissione non se ne saranno neanche accorti.
Quanto alle sanzioni (anche se i proponenti della legge non le avevano inserite) era da ingenui pensare che non fossero da introdurre nel testo.
Come è da ingenui pensare che la legge possa fermare regioni e capitanerie dal normare ulteriormente (anzi ...).
Gli ispiratori di tutto ciò peggioreranno l'attuale situazione e non solo relativamente ai subacquei normali e liberi ma non sanno sostanzialmente quello che stanno facendo.
A parte queste considerazioni lo stato è che ci sono parlamentari che sono stati edotti delle problematiche in maniera molto imprecisa dagli ispiratori della legge (e che solo ora stanno prendendo coscienza dei veri problemi) e parlamentari che già hanno capito cosa c'è sotto e le implicazioni e che assai probabilmente ostacoleranno il disegno di legge.
Quindi ora al disegno di legge verrà riservata una attenzione (o disattenzione, nel senso che sarà accantonato, se si capirà che nella base dei subacquei c'è malcontento) maggiore ed il testo che uscirà, se uscirà, non sarà sicuramente quello noto.
E' evidente che la cosa migliore per tutti, sottolineo tutti, comprese le didattiche se pensassero alle reali implicazione, è che quel capo III sia abortito.
Al momento vanno solo intensificate le proteste nella modalità più volte scritta.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Dom Nov 29, 2009 4:07 pm    Oggetto: diamoci da fare! Rispondi citando

M ha scritto:

...cut..
Al momento vanno solo intensificate le proteste nella modalità più volte scritta.


Grazie M,
certo, diamoci da fare, fax, mail, piccioni viaggiatori, segnali di fumo, fonogrammi, segnali con le luci ed in Morse, telefonate, telegrammi, sms, CARTOLINE postali (complete di nome/cognome/indirizzo del mittente), incontri esplicativi de visu, ecc. ecc. tutto quello che si può fare ma NON STIAMO CON LE MANI IN MANO! Evil or Very Mad
Grazie, ciao
Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2009 6:59 pm    Oggetto: silversurfer Rispondi citando

M ha scritto
Citazione:
Se quella legge sarà approvata tirerà una brutta aria ed anche i suoi ispiratori (quelli veri, non i deputati) non sanno a cosa andranno incontro essendo in materia della specie di apprendisti stregoni.
L'estensore di quel parere alla commissione giustizia è Mario Cavallaro (PD), vale a dire quello che aveva rassicurato Giovanni Esentato su una veloce approvazione della legge (la missiva è riportata dallo stesso Esentato qui http://www.fias.it/fiasforum/index.php?topic=1359.0 ) per cui non c'è da stupirsi che abbia inserito quella frase nel parere e gli altri componenti della commissione non se ne saranno neanche accorti.
Quanto alle sanzioni (anche se i proponenti della legge non le avevano inserite) era da ingenui pensare che non fossero da introdurre nel testo.
Come è da ingenui pensare che la legge possa fermare regioni e capitanerie dal normare ulteriormente (anzi ...).
Gli ispiratori di tutto ciò peggioreranno l'attuale situazione e non solo relativamente ai subacquei normali e liberi ma non sanno sostanzialmente quello che stanno facendo.
A parte queste considerazioni lo stato è che ci sono parlamentari che sono stati edotti delle problematiche in maniera molto imprecisa dagli ispiratori della legge (e che solo ora stanno prendendo coscienza dei veri problemi) e parlamentari che già hanno capito cosa c'è sotto e le implicazioni e che assai probabilmente ostacoleranno il disegno di legge.
Quindi ora al disegno di legge verrà riservata una attenzione (o disattenzione, nel senso che sarà accantonato, se si capirà che nella base dei subacquei c'è malcontento) maggiore ed il testo che uscirà, se uscirà, non sarà sicuramente quello noto.
E' evidente che la cosa migliore per tutti, sottolineo tutti, comprese le didattiche se pensassero alle reali implicazione, è che quel capo III sia abortito.
Al momento vanno solo intensificate le proteste nella modalità più volte scritta.

Caro "M" tu non conosci (non puoi conoscere) Esentato, quindi non puoi immaginare quali e quante cose è capace di fare pur di vedere trionfare le sue iniziative.
Chi credi che fosse SilverSurfer?

Very Happy


ciao

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Dom Feb 07, 2010 5:56 pm    Oggetto: ...Ho pochi dubbi... Rispondi citando

Ho pochi dubbi che i soliti in cattiva fede che sponsorizzano a vario titolo la Legge liberticida della Subacquea tireranno maldestramente in ballo quest'uscita della Brambilla:

"(AGI) TURISMO MONTANO: BRAMBILLA, PRONTO DDL RIORDINO PROFESSIONI

(AGI)- Bormio, 6 feb. - Pronto il disegno di legge del Ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, per il riordino delle professioni legate al turismo montano. La nuova regolamentazione per dare piu’ garanzie ai professionisti della montagna e maggior sicurezza ai turisti e’ stata anticipata, nelle sue linee guida, a Bormio, in occasione del II Forum del Turismo invernale. “Ho sentito come mio preciso dovere - ha commentato il Ministro Brambilla - quello di mettere in campo iniziative legislative volte alla tutela e alla valorizzazione delle professioni che contribuiscano a fare della montagna un punto di forza del nostro comparto. L’esperienza accumulata dal maestro di sci, dalla guida alpina, dagli accompagnatori della montagna, e’ un patrimonio prezioso ed e’ giunto il momento di valorizzarlo appieno.”. In concreto il disegno di legge si basa su due premesse. Una e’ di carattere istituzionale. “Le Regioni, com’era giusto e com’era nel loro diritto, hanno legiferato ampiamente in materia - ha spiegato il Ministro Brambilla. - Ma proprio perche’ ciascuna ha preso l’iniziativa per conto suo, ne deriva a livello nazionale un panorama disarmonico. Certe figure professionali sono previste e disciplinate da alcune Regioni, ma trascurate da altre. Diversi anche i requisiti richiesti, mentre e’ necessario che vi sia parita’ di trattamento, a garanzia tanto dei professionisti quanto dei consumatori.” La seconda ragione e’ legata all’alto contenuto tecnico richiesto dai profili professionali di chi opera in montagna, dove l’imperizia puo’ avere conseguenze gravissime per l’incolumita’ delle persone. “Lo Stato ha il dovere di garantire che quanti esercitano le professioni legate al turismo montano possiedano le necessarie competenze. - ha precisato il Ministro Brambilla - E quindi che lo specifico percorso formativo che portera’ all’abilitazione risponda a criteri omogenei, tra cui il rispetto di un codice deontologico, il costante aggiornamento, l’applicazione di tariffe determinate da organi collegiali e la soggezione ad un insieme di norme disciplinari”. Entrando nel merito, il ddl prevede che siano di esclusiva competenza statale l’individuazione di nuove figure professionali del turismo montano e la fissazione dei requisiti per l’esercizio della professione, mentre e’ rimessa alla competenza regionale la formazione delle figure professionali individuate con la legge dello Stato. Il provvedimento proposto dal Ministro Brambilla individua poi una figura del tutto nuova: il maestro di arrampicata, che possiede solo competenze specifiche sui terreni rocciosi. Ora il testo sara’ sottoposto alle regioni come l’iter istituzionale prevede.(AGI) Red/Mao
"

Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gavno
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Jul 05, 2008
Messaggi: 1714
Località: RM (prov) - moderatore dal Set09 al Nov10

MessaggioInviato: Dom Feb 07, 2010 6:20 pm    Oggetto: ...Ho pochi dubbi... Rispondi citando

Ho pochi dubbi che i soliti in cattiva fede che sponsorizzano a vario titolo la Legge liberticida della Subacquea tireranno maldestramente in ballo quest'uscita della Brambilla:

"(AGI) TURISMO MONTANO: BRAMBILLA, PRONTO DDL RIORDINO PROFESSIONI

(AGI)- Bormio, 6 feb. - Pronto il disegno di legge del Ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, per il riordino delle professioni legate al turismo montano. La nuova regolamentazione per dare piu’ garanzie ai professionisti della montagna e maggior sicurezza ai turisti e’ stata anticipata, nelle sue linee guida, a Bormio, in occasione del II Forum del Turismo invernale. “Ho sentito come mio preciso dovere - ha commentato il Ministro Brambilla - quello di mettere in campo iniziative legislative volte alla tutela e alla valorizzazione delle professioni che contribuiscano a fare della montagna un punto di forza del nostro comparto. L’esperienza accumulata dal maestro di sci, dalla guida alpina, dagli accompagnatori della montagna, e’ un patrimonio prezioso ed e’ giunto il momento di valorizzarlo appieno.”. In concreto il disegno di legge si basa su due premesse. Una e’ di carattere istituzionale. “Le Regioni, com’era giusto e com’era nel loro diritto, hanno legiferato ampiamente in materia - ha spiegato il Ministro Brambilla. - Ma proprio perche’ ciascuna ha preso l’iniziativa per conto suo, ne deriva a livello nazionale un panorama disarmonico. Certe figure professionali sono previste e disciplinate da alcune Regioni, ma trascurate da altre. Diversi anche i requisiti richiesti, mentre e’ necessario che vi sia parita’ di trattamento, a garanzia tanto dei professionisti quanto dei consumatori.” La seconda ragione e’ legata all’alto contenuto tecnico richiesto dai profili professionali di chi opera in montagna, dove l’imperizia puo’ avere conseguenze gravissime per l’incolumita’ delle persone. “Lo Stato ha il dovere di garantire che quanti esercitano le professioni legate al turismo montano possiedano le necessarie competenze. - ha precisato il Ministro Brambilla - E quindi che lo specifico percorso formativo che portera’ all’abilitazione risponda a criteri omogenei, tra cui il rispetto di un codice deontologico, il costante aggiornamento, l’applicazione di tariffe determinate da organi collegiali e la soggezione ad un insieme di norme disciplinari”. Entrando nel merito, il ddl prevede che siano di esclusiva competenza statale l’individuazione di nuove figure professionali del turismo montano e la fissazione dei requisiti per l’esercizio della professione, mentre e’ rimessa alla competenza regionale la formazione delle figure professionali individuate con la legge dello Stato. Il provvedimento proposto dal Ministro Brambilla individua poi una figura del tutto nuova: il maestro di arrampicata, che possiede solo competenze specifiche sui terreni rocciosi. Ora il testo sara’ sottoposto alle regioni come l’iter istituzionale prevede.(AGI) Red/Mao
"

Gavno
_________________
"Il gav è per il subacqueo come il salvagente per chi non sa nuotare " (COM.TE RAIMONDO BUCHER)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Leggi Decreti Disposizioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.200 Secondi. -