Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 102
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 102


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - IDSA??!!!
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

IDSA??!!!

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
iako
Mozzo
Mozzo


Registrato: Nov 26, 2005
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2007 9:58 am    Oggetto: IDSA??!!! Rispondi citando

Preso da longhsreat....

Posts: 363

Posted: Mon Dec 03, 2007 8:04 am Post subject: my resignation from IDSA - the International Diving Schools

--------------------------------------------------------------------------------

As made clear in an article in the latest Underwater Contractor International magazine I have resigned from IDSA , following the decision by 3 of the most prominent members to resign, namely DIT in Seattle, Seneca College and the State Diving School in Norway.

The reason is the insistence by Alan Bax and the majority of members to go on issuing IDSA certificates and claiming they have some value; as members may remember it was the insistence of an Italian company that only those with an IDSA certificate could work that lead to sat divers trained at Fort William losing out. It may only be a coincidence that Italian training is yet to be approved by the UK HSE .

No Australian nor British school is likely to join IDSA, nor will the Professional Diving Centre in South Africa, so how can IDSA claim to be International

All rather sad as it did provide a useful meeting forum



Michael Cocks
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2007 6:34 pm    Oggetto: Per chi non lo sa Rispondi citando

Per chi non lo sa l'IDSA è l'International Diving School Association.
Da quanto riportato da jako sembrerebbe un accrocchio più che una associazione internazionale. Chi sa l'inglese avrà qualcosa a cui pensare...
Ma chi c'è dietro l'IDSA?
Sembrerebbe uno o più italiani, qualcuno sa chi?

pump jolly

il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 1:00 pm    Oggetto: IDSA e dintorni Rispondi citando

Caro direttore, TUTTI gli OTS cosnoscono la IDSA. Quello che non molti sanno è che a capo di questa associazione (anche se è pubblicato sul sito dell'organismo) vi è un italiano: Il dottor Giulio Melegari. Egli è stato per molti anni responsabile del settore diving della SAIPEM. Ora è passato ad altro incarico e non si occupa più di problematiche direttamente legate al "diving" della società del Gruppo Eni.
A questo proposito è bene chiarire che la SAIPEM non ha un gruppo subacqueo suo. Lo ha dismesso molti anni or sono. La SAIPEM affida i lavori subacquei ad aziende esterne al suo gruppo che hanno specifiche e precise caratteristiche strutturali, che adottano personale, mezzi e procedure che rispondo a requisiti indicati dalla stessa SAIPEM.
Tornando alla IDSA e a chi "vi è dietro"... ciò è facilmente visibile al sito della stessa organizzazione (http://www.idsaworldwide.com). Quello che non si sa è che il presidente è stato eletto SENZA il contributo delle AZIENDE ITALIANE poiché non riconosciuto come persona gradita alle stesse. La "sfiducia" fu a suo tempo inviata alla stessa IDSA da parte di AISI, in rappresentanza delle aziende che aderiscono ad AISI e ad IDSA, PRIMA della sua elezione. Una sfiducia che parte dalla sostanziale constatazione che il dott. Melegari, per decenni, è stato a capo di un posto chiave del diving industriale italiano e che NULLA HA FATTO affinché il settore avesse una sua dignità professionale. Discorso difficile da espletare in tutti i suoi risvolti. Soprattutto poiché il dott. Melegari è abilissimo nel costruire immagini e situazioni in cui si sovrappongono ruoli di rappresentanza e visioni soggettive, talvolta non proprio ortodosse e corrispondenti al suo effettivo ruolo nel mondo del diving industriale. Ma tant'è... l'italia è il Paese dove anche i portinai, indossando una divisa, sono "autorità" e hanno responsabilità importanti, e sono in grado di far entrare nel palazzo di loro competenza solo le persone che hanno appuntamenti certi o che sono a loro simpatici... Fatto è che per le aziende italiane (quelle che aderiscono ad AISI) fintanto che vi sarà questo personaggio a capo dell'IDSA è come se questa non esistesse. E poco conta il fatto che gli OTS siano "diplomati" da scuola riconosciuta da IDSA. Difatti non è quello che dermina la buona qualità di un curriculum vitae e che è preso in considerazione dalle aziende. Spero, caro direttore, di averti tolto un dubbio su "chi è dietro" ad IDSA.
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
testadirame
Mozzo
Mozzo


Registrato: Oct 10, 2007
Messaggi: 48

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 2:20 pm    Oggetto: Re: IDSA e dintorni Rispondi citando

giovanni_esentato ha scritto:
Caro direttore, TUTTI gli OTS cosnoscono la IDSA. Quello che non molti sanno è che a capo di questa associazione (anche se è pubblicato sul sito dell'organismo) vi è un italiano: Il dottor Giulio Melegari. Egli è stato per molti anni responsabile del settore diving della SAIPEM. Ora è passato ad altro incarico e non si occupa più di problematiche direttamente legate al "diving" della società del Gruppo Eni.
A questo proposito è bene chiarire che la SAIPEM non ha un gruppo subacqueo suo. Lo ha dismesso molti anni or sono. La SAIPEM affida i lavori subacquei ad aziende esterne al suo gruppo che hanno specifiche e precise caratteristiche strutturali, che adottano personale, mezzi e procedure che rispondo a requisiti indicati dalla stessa SAIPEM.
Tornando alla IDSA e a chi "vi è dietro"... ciò è facilmente visibile al sito della stessa organizzazione (http://www.idsaworldwide.com). Quello che non si sa è che il presidente è stato eletto SENZA il contributo delle AZIENDE ITALIANE poiché non riconosciuto come persona gradita alle stesse. La "sfiducia" fu a suo tempo inviata alla stessa IDSA da parte di AISI, in rappresentanza delle aziende che aderiscono ad AISI e ad IDSA, PRIMA della sua elezione. Una sfiducia che parte dalla sostanziale constatazione che il dott. Melegari, per decenni, è stato a capo di un posto chiave del diving industriale italiano e che NULLA HA FATTO affinché il settore avesse una sua dignità professionale. Discorso difficile da espletare in tutti i suoi risvolti. Soprattutto poiché il dott. Melegari è abilissimo nel costruire immagini e situazioni in cui si sovrappongono ruoli di rappresentanza e visioni soggettive, talvolta non proprio ortodosse e corrispondenti al suo effettivo ruolo nel mondo del diving industriale. Ma tant'è... l'italia è il Paese dove anche i portinai, indossando una divisa, sono "autorità" e hanno responsabilità importanti, e sono in grado di far entrare nel palazzo di loro competenza solo le persone che hanno appuntamenti certi o che sono a loro simpatici... Fatto è che per le aziende italiane (quelle che aderiscono ad AISI) fintanto che vi sarà questo personaggio a capo dell'IDSA è come se questa non esistesse. E poco conta il fatto che gli OTS siano "diplomati" da scuola riconosciuta da IDSA. Difatti non è quello che dermina la buona qualità di un curriculum vitae e che è preso in considerazione dalle aziende. Spero, caro direttore, di averti tolto un dubbio su "chi è dietro" ad IDSA.
"Interessante" Giovanni , mi domando se: tradotta e spedita aiuti a far pulizia?
non mollate
Testadirame
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 3:11 pm    Oggetto: Re: IDSA e dintorni Rispondi citando

testadirame ha scritto:
giovanni_esentato ha scritto:
Caro direttore, TUTTI gli OTS cosnoscono la IDSA. Quello che non molti sanno è che a capo di questa associazione (anche se è pubblicato sul sito dell'organismo) vi è un italiano: Il dottor Giulio Melegari. Egli è stato per molti anni responsabile del settore diving della SAIPEM. Ora è passato ad altro incarico e non si occupa più di problematiche direttamente legate al "diving" della società del Gruppo Eni.
A questo proposito è bene chiarire che la SAIPEM non ha un gruppo subacqueo suo. Lo ha dismesso molti anni or sono. La SAIPEM affida i lavori subacquei ad aziende esterne al suo gruppo che hanno specifiche e precise caratteristiche strutturali, che adottano personale, mezzi e procedure che rispondo a requisiti indicati dalla stessa SAIPEM.
Tornando alla IDSA e a chi "vi è dietro"... ciò è facilmente visibile al sito della stessa organizzazione (http://www.idsaworldwide.com). Quello che non si sa è che il presidente è stato eletto SENZA il contributo delle AZIENDE ITALIANE poiché non riconosciuto come persona gradita alle stesse. La "sfiducia" fu a suo tempo inviata alla stessa IDSA da parte di AISI, in rappresentanza delle aziende che aderiscono ad AISI e ad IDSA, PRIMA della sua elezione. Una sfiducia che parte dalla sostanziale constatazione che il dott. Melegari, per decenni, è stato a capo di un posto chiave del diving industriale italiano e che NULLA HA FATTO affinché il settore avesse una sua dignità professionale. Discorso difficile da espletare in tutti i suoi risvolti. Soprattutto poiché il dott. Melegari è abilissimo nel costruire immagini e situazioni in cui si sovrappongono ruoli di rappresentanza e visioni soggettive, talvolta non proprio ortodosse e corrispondenti al suo effettivo ruolo nel mondo del diving industriale. Ma tant'è... l'italia è il Paese dove anche i portinai, indossando una divisa, sono "autorità" e hanno responsabilità importanti, e sono in grado di far entrare nel palazzo di loro competenza solo le persone che hanno appuntamenti certi o che sono a loro simpatici... Fatto è che per le aziende italiane (quelle che aderiscono ad AISI) fintanto che vi sarà questo personaggio a capo dell'IDSA è come se questa non esistesse. E poco conta il fatto che gli OTS siano "diplomati" da scuola riconosciuta da IDSA. Difatti non è quello che dermina la buona qualità di un curriculum vitae e che è preso in considerazione dalle aziende. Spero, caro direttore, di averti tolto un dubbio su "chi è dietro" ad IDSA.
"Interessante" Giovanni , mi domando se: tradotta e spedita aiuti a far pulizia?
non mollate
Testadirame


Caro "testadirame" ogni cosa a suo tempo. Io ho imparato, come si addice ad un buon sommozzatore, ad aver pazienza ed aspettare che il tempo della decompressione si compia tutto, prima di emergere... e intanto riassetto le teste di cima che si sono svergolate, ne ricompongo le impiombature aperte...
Come è facilmente visibile a chi segue le cose del diving industriale si è lenti, purtroppo, ma... "eppur si muove"...
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 7:59 pm    Oggetto: Caro giovanni Rispondi citando

Caro Giovanni,
francamente pensavo, dato il nome anglofono ed altisonante, che dietro l'IDSA alla quale sapevo collaborava Giulio E. Melegari Mazzoni ci fosse una organizzazione svedese o inglese o quant'altro, scopro invece che la persona di riferimento è un uomo per il quale ho il più profondo disprezzo e che esiste ancora solo perché in questo secolo di ominicchi i quaquaraqua come lui sono protetti dalle regole cosiddette civili. Solo pochi decenni orsono, Giulio E.Melegari Mazzoni, sarebbe stato sfidato dallo scrivente in un duello all'ultimo sangue e poiché è anche un vigliacco, sarebbe morto in pochi secondi qualunque fosse l'arma che naturalmente gli avrei lasciato scegliere.
Purtroppo oggi un duello non è più pensabile, senza incorrere nelle maglie della "giustizia" e un uomo siffatto non merita nemmeno un'ora di mia galera.
Chi legge si chiederà perché ho questi sentimeti, ma ritengo che non valga la pena di scrivere la triste e penosa vicenda, anche perché qui si parla di lavoro.
Credo che comunque con il tuo intervento tu abbia già messo a posto le palle del biliardo. Stai pur certo che non risponderà e se lo farà userà come sempre un nome fittizio o un paravento. Quando mai ha affrontato una cosa in prima persona?
A lui si addicono i cunicoli maleodoranti delle cloache, laddove il suo pelo grigio si confonde con la creta e con le morchie e gli escrementi.
Si può incontrarlo solo di notte, quando rapido come il fulmine tenta una sortita, per poi scomparire nuovamente nei cunicoli, nell'anonimato.
Chiedo scusa alle nobili pantegane, animali perfetti ed agguerriti e di notevole intelligenza, ma non avevo altri animali sotto mano per figurare il mio profondo disprezzo.
Se a qualcuno viene in mente un animale più rappresentativo lo dica e lascerò in pace le pantegane.
ciao
il dir nuvola
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
southviking
Mozzo
Mozzo


Registrato: Mar 05, 2008
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Mar 05, 2008 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

l CefALO è PIù SUBACQUEO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Captain
Marinaio
Marinaio


Registrato: Jan 13, 2008
Messaggi: 71
Località: Abruzzo

MessaggioInviato: Gio Mar 06, 2008 9:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Adesso ho finalmente capito chi è la "pantegana" indicata nel post del Texas Horizon...chiedo scusa a chi si sia risentito per i miei interventi a riguardo. Dir è lui che indicavate come "pantegana" o ce ne sono di ben altri?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Gio Mar 06, 2008 1:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Captain ha scritto:
Adesso ho finalmente capito chi è la "pantegana" indicata nel post del Texas Horizon...chiedo scusa a chi si sia risentito per i miei interventi a riguardo. Dir è lui che indicavate come "pantegana" o ce ne sono di ben altri?


Egregio Comandante, Lei non deve chiedere scusa. Da Uomini di Mare si capisce quando il vento è cattivo o quando è foriero di energia per le vele e non c'è bisogno di dare una mano di terzaroli...
Lei è fra quelli con i quali volentieri berrei una birra... al bar di Remigio.
Saluti marinari
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
iceshark
Marinaio
Marinaio


Registrato: Feb 19, 2008
Messaggi: 76
Località: palermo

MessaggioInviato: Ven Mar 07, 2008 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uno dei proverbi al qualle alludeva è quello "della scaletta del pollaio"?
_________________
"quelli che s'innamorano di pratica senza scienza sono come il nocchiere, che entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada." Leonardo da Vinci
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven Mar 07, 2008 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

iceshark ha scritto:
Uno dei proverbi al qualle alludeva è quello "della scaletta del pollaio"?


Affermativo!!
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
orcavacca
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jun 01, 2006
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 12:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Anche idrocefalo lo vedo come un animale "calzante"...
Ma forse il più rappresentativo potrebbe essere il cuculo....sapete cosa fà il bel cuculo col suo aspetto carino...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.212 Secondi. -