Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 72
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 72


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - ADRIATICO A RISCHIO
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

ADRIATICO A RISCHIO

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
palombaretto
Marinaio
Marinaio


Registrato: Feb 13, 2008
Messaggi: 75

MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 2:58 pm    Oggetto: ADRIATICO A RISCHIO Rispondi citando

Call dive in adriatico?

Rolling Eyes sarebbe bello sapere se si trovano in acque internazionali o no e sapere anche cosa dice la capitaneria di porto visto che noi sommozzatori in italia per lavorare siamo obbligati ad avere un nulla osta da parte della suddetta capitaeria e non da meno la famosa iscrizione... Allora questi americani sono esenti dalle nostre regole? come funziona?

secondo.... i sommozzatori italiani con brevetto IMCA o equivalente possono richiedere alla ditta americana di lavorare e credo saranno bene accetti...

un saluto al cernia mio grande amico... e a tnt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
acromion
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Mar 26, 2006
Messaggi: 230
Località: cagliari

MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai sollevato un'interessante questione che già da tempo mi dava da pensare...
da bravo ex studente di economie e politiche europee e favorevole al libero mercato(quello vero)
mi son sempre chiesto se fosse o meno "costituzionalmente" valida la richiesta da parte delle capitanerie di un nulla osta se non si è iscritti in quel compamare!!

a quanto pare,sempre per"sentito dire", il rilascio del nulla osta è subordinato al fatto che nell'aerea di competenza di quella capitaneria ci debbano esser sempre un certo tot di sommozzatori...

mi chiedo il perchè... e se così fosse.. pagatemi lo stand-by e problema non ce n'è!... dato che non tutte le capitanerie lo rilasciano per tutti i porti...
lo trovo inutile dato che le forze armate e civili oramai abbondano di squadre di sommozzatori..a venezia mi pare anche i vigili urbani ne hanno uno...

il tutto si riallaccia al caso BOSMAN...ovvero che un cittadino europeo con un documento riconosciuto da qualsiasi degli stati membri può lavorare senza vincoli... figurarsi un'italiano in italia....

sarebbe interessante chiedere ai colleghi caldive che"brevetto" presentano dato che l'imca nel bel paese non è riconosciuto ed acque internazionali in adriatico..mmhhh
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
cernia
Mozzo
Mozzo


Registrato: Dec 18, 2007
Messaggi: 37
Località: bangkok thailand

MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 8:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

per la mia esperienza sui lavori off shore in adriatico non ci è mai stato richiesto il nulla osta anche quando abbiamo lavorato sulle piattaforme agostino , garibaldi, ecc. che sono distanti pochi km da marina di ravenna,sappiate che ogni capitaneria di porto ha delle legislazioni in materia differenti , in quanto ognuna di loro stabilisce arbitrariamente la distanza di giurisdizione, tanto per fare esempio qualche anno fà ero in saturazione sulla piattaforma luna A ed la capitaneria di crotone volle vedere i nulla osta, che io quell'anno non avevo perchè avevo fatto le visite mediche imca ma non avevo fatto in tempo a rinnovare quelle in capitaneria di porto, quindi mi è toccato andare anzitempo in decompressione insieme ad altri tre che erano nelle mie stesse condizioni.
comunque tanto per farvi capire come funziona la storia, una ventina di anni fà circa i sommozzatori della rana dovevano andare a fare una saturazione in adriatico meridionale con il dsv anfitrite, dato che si trattava di una saturazione abbastanza profonda i sommozzatori si rifiutarono di entrare in saturazione perchè la campana non aveva la coiebentazione adatta ed altri problemi.
l'agip allora non ci pensò due volte e chiamò una compagnia straniera a fare il lavoro.
ricordatevi sempre che l'ENI è una potenza industriale ed economica!!
ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
palombaretto
Marinaio
Marinaio


Registrato: Feb 13, 2008
Messaggi: 75

MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

se esiste una legge la quale prevede un'iscrizione in capitaneria di porto nel registro sommozzatori per lavorare... se è vero che su pontoni tipo crowler ecc in adriatico l'agip e l' eni voleva solo gente regolarmente iscritta e inoltre assunta fissa perchè permettiamo senza dire una parola di farci rubare il lavoro sotto il naso???

noi per lavorare in giro per il mondo dobbiamo sempre ottenere visti e pezzi di carta vari...

ma per questi americani tutto è concesso? e dai cernia...
lo dici tu che ti hanno fatto uscire dalla saturazione anzitempo...

comunque sembra che la ditta si sia già fermata perchè il cliente eni li abbia offesi... forse hanno provato a trattarli come ci tratavano a noi... boh? Rolling Eyes staremo a vedere come finisce ma a me non va giù...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
palombaretto
Marinaio
Marinaio


Registrato: Feb 13, 2008
Messaggi: 75

MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 10:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

se esiste una legge la quale prevede un'iscrizione in capitaneria di porto nel registro sommozzatori per lavorare... se è vero che su pontoni tipo crowler ecc in adriatico l'agip e l' eni voleva solo gente regolarmente iscritta e inoltre assunta fissa perchè permettiamo senza dire una parola di farci rubare il lavoro sotto il naso???

noi per lavorare in giro per il mondo dobbiamo sempre ottenere visti e pezzi di carta vari...

ma per questi americani tutto è concesso? e dai cernia...
lo dici tu che ti hanno fatto uscire dalla saturazione anzitempo...

comunque sembra che la ditta si sia già fermata perchè il cliente eni li abbia offesi... forse hanno provato a trattarli come ci tratavano a noi... boh? Rolling Eyes staremo a vedere come finisce ma a me non va giù...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cernia
Mozzo
Mozzo


Registrato: Dec 18, 2007
Messaggi: 37
Località: bangkok thailand

MessaggioInviato: Lun Feb 18, 2008 3:42 am    Oggetto: Rispondi citando

il centro del problema è capire fino a dove viene considerata l'area di giurisdizione della capitaneria , infatti la legge dice che " SI RICHIEDE DI ESSERE ISCRITTI NEL REGISTRO SOMMOZZATORI PER LAVORARE NELLE ZONE PORTUALI ED AREE CIRCONDARIALI SOTTOPOSTE ALLA CAPITANERIA DI COMPETENZA.
ti ricordo che una volta denunciammo una ditta di lavori subacquei che stava lavorando presso la diga enel di castel giubileo a roma, per la non osservanza delle regole generali di sicurezza ,stessa diga dove morì il vigile del fuoco qualche anno dopo, e la capitaneria ci rispose che la loro competenza arrivava fino a ponte marconi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Captain
Marinaio
Marinaio


Registrato: Jan 13, 2008
Messaggi: 71
Località: Abruzzo

MessaggioInviato: Lun Feb 18, 2008 7:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il Texas Horizon ad oggi sta lavorando in acque nazionali (entro le 12 miglia) ma a breve si sposterà fuori le acque nazionali. Comunque non mi sembra ci sia una legge che imponga ad una società di lavori subacquei di operare a 10 milgia dalla costa solo se la capitaneria di porto da il permesso!! Ricordatevi che ci sono in ballo milioni di euro di interessi e penso che nessun comandante di capitaneria si prendi la briga di bloccare un lavoro di questa portata Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.150 Secondi. -