Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 167
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 167


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

Lucciole per lanterne
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Jan 04, 2022 at 23:32:38

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Saldanha Bay - West Coast Commercial Diving School
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Saldanha Bay - West Coast Commercial Diving School
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2007 10:04 am    Oggetto: Saldanha Bay - West Coast Commercial Diving School Rispondi citando

Hola! Very Happy

Sono entrato in questo sito per caso ed ho visto la sezione dedicata agli ots e quindi mi sono "perche non registrarsi?" ... Ed eccomi qua!
Scrivo dalla sicilia ed ho 19 anni... Il mio sogno è quello di lavorare nella subacquea come professionista, naturalmente come ots.
Ho letto molto in giro ed ho capito che l'italia tra scuole e lavoro non è messa molto bene rispetto a molti paesi europei e non, anzi a volte la situazione è proprio disastrosa (ovviamente non è cosi al 100%). Non ho intenzione di restare in italia, ma questo a prescindere con il corso per ots... Se tutto va bene con la fine degli esami di maturita (giugno 2008) dovrei essere libero... Ho parlato faccia a faccia con qualche ots e tutti mi hanno consigliato di lasciare l'italia per studiare fuori. Tutti mi hanno detto "Vai in Sud Africa" alla west coast commercial... Non ho problemi con l'inglese, lo studio a livello scolastico ed in piu guardo tranquillamente Dr. House, Nip/Tuck e Dexter in lingua originale e senza alcun sottotitolo! Vorrei sapere che tipo di permessi servono per andare in sud africa... Gli esami sono i solito, raggi x, esame oculistico, et bla bla bla... Ma in quanto a permessi servono delle autorizzazioni particolari??? Una volta finito il corso devo fare una nuova richiesta per rimanere in sud africa se volessi cercare qualche lavoro direttamente la??? Come funziona poi una volta brevettati??? Invio i miei requisiti alle aziende o sono loro che contattano??? In italia c'è il registro della capitaneria di porto, all'estero esiste qualcosa di simile??? Qualcuno di voi è stato alla west coast? se si come si è trovato???
Mi hanno detto che le scuole italiane, tranne qualcuna, non sono molto valide, tengono piu in considerazione i soldi che la formazione dell'"alunno", ed in piu le certificazioni che rilasciano sono valide sono in ambito italiano.. insomma andare all'estero con una cosa del genere equivale a farsi ridere in faccia giusto??? E poi ultima cosa, un ots ben formato all'estero non ha paragoni in primis per la conoscenza avanzata si presuppone della lingua inglese... vero anche questo???

Grazie a chi rispondera!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2007 11:02 am    Oggetto: corsi OTS e...scelte di vita Rispondi citando

Caro amico, sono gianni esentato, segretario AISI (associazione Imprese subacquee italiane) (http://www.assoimpresesub.it). diciamo che, intanto, inizi bene: la conoscenza dell'inglese in questo mestiere e divenuta fondamentale ed è il maggior requisito per vedersi aperte TUTTE le porte delle aziende, italiane comprese. Per quanto riguarda il sud africa... assicurati presso le ambasciate in Italia dei documenti che occorrono (per motivi di studio non dovresti aver problemi di nessun genere). Ma soprattutto assicurati della situazione sociale del posto dove vai. Non essendo un turista ti ritroveresti "calato" in pieno nella realtà sociale del paese in cui vai (per paese intendo non solo la nazione ma anche la regione poiché alcuni conflitti politici e sociali non hanno rilevanza internazionale poiché sono prettamente locali, ma non per questo da non prendere in seria considerazione rispetto alla sicurezza individuale). Fossi in te opterei per Fort Williams (http://www.theunderwatercentre.co.uk/index.asp) con il duplice risultato di trovarti in Europa e in una scuola a valenza internazionale. altro apsetto importante, inoltre, è quello di acquisire capacità e competenze certificate come la saldatura (soprattutto certificazione di saldatura "terrestre" poiché quella subacquea... è molto meno richiesta... e, inoltre, molto più facile da ottenersi quando si ha certificazione di saldatore terrestre). Il taglio non richiede "certificazione", ma non per questo è meno importante poiché l'attività di demolizione, tramite taglio ad ossigeno, è molto richiesta ed in un futuro non molto lontano crescerà sempre più a causa della vetustà di molte strutture offshore che dovranno essere demolite. altra "specializzazione" utile per allargare il fronte delle opportunità professionali è la certificazione NDT (Non Destructive Testing) nei sui vari livelli. La NDT è l'attività di controllo e monitoraggio della integrità delle strutture metalliche (e non) sommerse, o comunque, a stretto contatto con l'ambiente acquatico. La parte subacquea di questa attività si incrementa anche di report video e fotografici. Non è necessario conoscere molto approfonditamente le tecniche videofotografiche di ripresa poiché i sistemi attuali sono molto automatizzati. Importante, invece, è conoscere e saper usare i software di digitalizzazione e montaggio video. Inoltre da non sottovalutare è l'arte marinaresca...poiché a bordo di un DP Vessel, o un pontone o piattaforma che sia le attività marinaresche (maneggio di cime, braghe, nodi, cavi d'acciaio, ponteggi, sacchi di cemento etc) non è cosa da poco ed è un'attività molto rilevante. Una esperienza a bordo di un mezzo di lavoro in mare da semplice mozzo insegna molte più cose che in qualsiasi scuola.
Insomma caro amico tutto questo per dirti che la vita dell'OTS non è un romanzo alla Giulio Verne. E' una vita dura, sempre lontano dai propri affetti, che non conosce giorni festivi, che non ha i ritmi di un lavoro in fabbrica o in ufficio. Che spesso non ha le garanzie sociali a cui la nostra società ci ha abituati. Ma può essere un gran mestiere (fare il sommozzatore è un MESTIERE non una PROFESSIONE) che dà grandi soddisfazioni a chi piace la vita in mare e la gente di mare. Occorre avere le idee chiare, tantaa buona volontà, determinazione e serietà verso questo mondo non molto compreso dagli stessi OTS.
Per quanto riguarda le scuole italiane dal punto di vista "formativo" rispetto alle esigenze dell'attuale legislatura nazionale (scarsa e dispersa in mille rivoli fra enti locali, regioni ed ordinanze locali delle CP) esse sono tutte buone. Peccato che nessuna di esse, al momento attuale, è in grado di rilasciare certificazioni IMCA. Quelle che sono sempre più richieste a livello del mercato internazionale. Ma alcune di esse stanno adeguando le strutture ed i piani didattici alle linee guida IMCA per poterne avere, finalmente, il riconoscimento. Può essere che per quando tu sia "pronto" qualche scuola italiana abbia l'autorizzazione IMCA.
Spero di esserti stato in qualche modo di aiuto a svelare un po' il percorso non sembre limpido che ti accingi ad affrontare. Ed infine, uno per tutti, mi sento di dirti: sii determinato e "profondo" nelle scelte poiché l'OTS, come ho scritto, non è solo un mestiere. E' una scelta di vita.
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2007 11:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Signor Esentato il suo è stato un intervento davvero gradito!
Nel sito della scuola http://www.divingschool.co.za/ leggo

Citazione:
All South African tickets are approved by the HSE (UK) - (www.hse.gov.uk). The school is a member of the International Diving School Association (www.idsaworldwide.org)and plays an active role in ensuring cross boarder recognition of diver training.



Questo signifca che i brevetti o attestati che rilascia questa scuola sono validi in ambito internazionale e sono HSE ed IDSA, giusto???

La ringrazio per la dritta sull'ambasciata, è una cosa che non avevo minimamente tenuto in considerazione...!!!

Prima di scegliere la west coast ho parlato con degli ots e mi hanno detto che l'underwater centre è la piu famosa ma non perquesto le altre sono da disdegnare, l'importante è scegliere una scuola che non si interessi solamente ai soldi ma anche alla formazione dell'"allievo" e che rilasci, cosa importante, brevetti internazionali... Altra cosa che ho notato è il prezzo un pochino altino dell'underwater in relazione alle altre scuole, cosa che per me è fondamentale visto e considerato che ancora non posso automantenermi!!! Smile

Mi dica una cosa... Con il corso "base" quindi come viene chiamato qua, basso fondale imparo determinate cose. La saldatura terrestre è una cosa che si impara "a vista" cioe guardando gli altri oppure c'è un apposito corso??? Stessa domanda per il Taglio non subacqueo!

Per delle migliori opportunita lavorative mi è stato consigliato sempre da tutti gli ots con cui ho parlato il corso per "tecnico-pilota rov", ma questo dopo aver fatto un po di esperienza come basso fondalista... Insomma partire da una base, fare qualche anno di esperienza e poi procedere con gli altri corsi... Lei quindi per iniziare in modo piu che completo che tipo di corsi consiglierebbe??? Una volta ottenuto il brevetto per basso fondale sarebbe opportuno seguirne subito dopo qualcun'altro? Video e fotosub in ambito commerciale hanno degil appositi corsi oppure come per la saldatura terrestre è una cosa che si impara guardando operare gli altri???

Per essere piu completi quindi consiglia anche il corso ndt??? Ma questa è una cosa che si dovrebbe fare dopo qualche anno di esperienza oppure anche da novizi???

Ultima cosa, all'alto fondale si ci arriva dopo anni di esperienza è questo l'ultimo punto di arrivo per un ots???
Cosa ne pensa del corso da supervisore???


Grazie davvero per tutto cio che ha scritto! Wink Wink Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giovanni_esentato
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Aug 11, 2006
Messaggi: 218
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2007 12:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

andiamo per gradi. Il corso a fort williams è sicuramente fra i più cari. Ma c'è un motivo. La scuola è seria e molto accreditata in tutto il mondo. Questo non significa che altre non siamo valide. per tutte vale una regola: il mestiere,quello vero, si impara a bordo. le competenze di un ots, come dicevo nel precedente post, sono molteplici e non tutte si possono apprendere in un semplice corso.
I livelli dei corsi sono diversi e sono definiti dalla EDTC (european diving technology commitee) nel documento chiamato "Diving industry - personnel competence standard". Se mi invii nella posta privata di questo forum oppure a "info@assoimpresesub.it" tua email posso inviarti il file descrittivo degli standard definiti, appunto dalla EDTC. E' in lingua inglese. ma, mi sembra, che tu non abbia problemi in questo.
Il riconoscimento importante e veramente riconosciuto a livello internazionale è quello HSE. Quello IDSA (idsa è un'associazione privata, mentre HSE è un organismo governativo) in alcune parti del mondo non è preso in considerazione. Lo standard HSE è quello preso in considerazione da IMCA.
la saldatura si può imparare anche "guardando" (cioè seguendo le indicazioni di un saldatore bravo ed in grado di darti informazioni).... ma questo non ti consentirà di acquisire facilmente la necessaria certificazione di "saldatore". Ma più coerentemente ed esattamente si impara presso scuole professionali oppure presso centri didattici che alla fine del corso rilasciano le necessarie ed indispensabili "certificazioni". Sul web (tramite motore di ricerca, ad esempio google digita "corso di saldatore" (comprese le virgolette)) puoi trovare tutte le informazioni necessarie a questo tipo di attività e certificazioni. ma vai per gradi... certificati prima OTS e poi pensi ad evolvere con le specializzazioni, intanto che prendi familiarità con le tematiche del mestiere.
Pilota ROV non è necessariamente un OTS. Il ROV (Remotely Operated Vehicle), in quanto tale è "veicolatodalla superficie e, quindi, non c'entra nulla con l'OTS. Ma può essere una ulteriore evoluzione di una più ampia attività e competenza.
Rudimenti video e fotografico si apprendono anche durante i corsi OTS, così come quella NDT. per quest'ultimo però ci sono corsi molto specifici essendo la materia molto ampia e richiede, da parte degli operatori che la esercitano, anche un livello di certificazione.
L'attività di supervisor (diving supervisor oppure saturation supervisor). Il primo la evoluzione di un OTS, il secondo di un OTI (operatore tecnico iperbarico). Il diving supervisor è necessariamente un OTS che ha maturato una grande espereinza da OTS di saturazione e importanti conoscenze in materia di esecuzioni di lavori in ambito di strutture petrolifere offshore. Le opere supbacquee in quel contesto, infatti, possono essere molto complesse ed articolate. Oltre al corso vero e proprio che pure si ritrova negli standard EDTC è necessario aver acquisito sul campo le competenze. E' un'attività di grande responsabilità che implica l'approfondita conoscenza delle procedure operative (Diving Supervisor Manual IMCA D 00022 - Manuale delle Procedure Operative AISI rev4/2007) e di quelle di emergenza e sicurezza.
Infine... per quanto riguarda "l'autofinanziamento"... proprio nei paesi anglosassoni, e conoscendo la lingua, non è difficile trovare lavoro part-time. Anche come cameriere. Il primo requisito di un OTS... adattabilità e determinazione.... ciao
_________________
giovanni esentato - segretario AISI
contatto SKYPE: esentatoaisi - http://www.assoimpresesub.it - info@assoimpresesub.it - http://www.facebook.com/profile.php?id=1161196777&ref=profile#/group.php?gid=43823888801&ref=mf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2007 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per aver risposto, sono di fretta lunedi rispondo con calma!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
andreadf15
Mozzo
Mozzo


Registrato: Sep 28, 2007
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2007 11:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciaoo a tutti gli ots di questa community,io sono un ots brevettato da poco tempo,e se nel mio piccolo posso dare un consiglio al ragazzo è quello di fare un passo alla volta ,fai benissimo ad andare in sud africa per avere il tuo brevetto imca ad un costo minore,comunque devi sempre fare qualche anno di esperienza presso una ditta italina e poi visto che parli bene l'inglese ,con il tuo brevetto non avrai problemi per lavorare con il miglior offerente...anche perchè noi che abbiamo contratti a termine siamo liberi di andare dove vogliamo.Approfitto di salutare il signor giovanni esentato,una persona molto simpatica...SONO IL RAGAZZO CHE HAI CONOSCIUTO ALL'HOTEL DI AVENZA.saluti a tutti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2007 1:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Eccomi!!!

Stessa cosa mi ha detto l'ots con cui ho parlato, le scuole ti danno una preparazione minima assolutamente non confrontabile con cio che si impara con il vero lavoro...
Il corso rov avrei intenzione di farlo molto piu in la, per ampliare le opportunita lavorative...Terro in considerazione anche l'ndt!!!

Grazie ancora per tutti gli altri consigli!!! Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
andreadf15
Mozzo
Mozzo


Registrato: Sep 28, 2007
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2007 7:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

PER IL MOMENTO COMINCIA A PRENDERE ATTESTATO OTS,VEDI SE TI PIACE IL TIPO DI LAVORO ,SE PROPRIO NON è PER Tè PUOI COMINCIARE A PENSARE DI PRENDERE QUELLO ROV.Te lo dico perche anche io l'anno scorso quando ho preso il mio brevetto all'hidrolab,volevo prendere anche quello ROV e addirittura anche quello per i controlli non distruttivi......ma poi capisci che chi troppo vuole nulla stringe,se ti piace andare sott'acqua secondo me farai solo l'OTS....ma questo lo puoi capire solo quando comincerai a lavorare.Anche perchè , quando feci il corso,io insieme ad un tunisino eravamo gli unici ,in mezzo a 13 persone del corso che non avevamo mai fatto immersione di nessun genere...mentre gli altri erano quasi tutti istruttori scuba...eccc....e molti di loro pensavano che noi non saremo mai riusciti a prendere questo brevetto....ma per nostra fortuna non è andata così.Devo dire la verità all'inizio non è stata una cosa semplice,immagina un pò io sono stato sempre nella ristorazione..quindi dal servire la gente ad andare sott'acqua,c'è una bella differenza,ma una cosa che nella vita mi ha sempre aiutato è la mia testardaggine...VOLERE è POTERE....CIAOO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2007 7:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ora stai gia lavorando? Come ti trovi? Guadagno? Dove stai?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
andreadf15
Mozzo
Mozzo


Registrato: Sep 28, 2007
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2007 7:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il 16 dicembre vado in america,nel golfo del mexico per la terza volta,sto lavorando con la CNS e mi trovo molto bene con loro ,sia come paga che come azienda....,in questa nave si sta molto beve ,anche perchè è norvegese,quindi sia per il mangiare e per il resto non mi posso assulutamente lamentare....lunica cosa che non mi piace ma con amarezza devo accettare e che c'è molto ruffianismo,in poco parole non ti puoi fidare di nessuno ,ci sono molte persone che sanno usare molto bene il computer....capisci a me e-mail ecc........ma daltronde è un ambiente che si trova un pò dappertutto......a proposito fammi sapere per favore l'indirizzo della scuola in sud AFRICA.....O COME POSSO TROVARLO TRAMITE GOOGLE perche ci ho provato ma non mi ha dato nessun risultato concreto..TI SALUTO..A PRESTO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Mar Dic 04, 2007 7:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.divingschool.co.za/

Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 5:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Via email una persona con cui ho scambiato 4 chiacchere mi ha detto

Citazione:
in africa prenderesti, (come in italia, in australia, in india e in olanda e in altri 10 paesi) un brevetto idsa (pronunciato izza)che poi dietro domanda apposita e giro di burocrazia l'hse ti riconosce....
e sara un brevetto idsa recognized hse, all' uso vale lo stesso (equipollenza di titolo) ma il brevetto hse è un altra cosa.....
Sempre che negli ultimi mesi non siacambiato qualche cosa



E' vero??? Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
poetazzo
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jan 15, 2006
Messaggi: 113

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 11:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

andreadf15 ha scritto:
Il 16 dicembre vado in america,nel golfo del mexico per la terza volta,sto lavorando con la CNS e mi trovo molto bene con loro ,sia come paga che come azienda....,in questa nave si sta molto beve ,anche perchè è norvegese,quindi sia per il mangiare e per il resto non mi posso assulutamente lamentare....lunica cosa che non mi piace ma con amarezza devo accettare e che c'è molto ruffianismo,in poco parole non ti puoi fidare di nessuno ,ci sono molte persone che sanno usare molto bene il computer....capisci a me e-mail ecc........O


in che senso non ci si pole fidare di nessuno?
approposito, gia che anche io sto finendo il corso all'hydrolab avrei qualche domanda da farti, siccome in teoria punterei all'off-shore, tu dopo quanto sei riuscito a entrare in questo mondo? ci potresti raccontare il tuo escursus?
thx albe
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
roby71
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Oct 16, 2006
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2007 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

in canada c'e' una scuola di alto livello, non c'e' solo fort, tutti fissati per fort, in canada studi e lavori direttamente la' con un buon stipendio , qua in italia gli OTS giocano al ribasso!!!!!!!!!!!!!! prova e poi mi dirai qualcosa, in italia non c'e' futuro!!!!!!!!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Syraka
Marinaio
Marinaio


Registrato: Dec 01, 2007
Messaggi: 59
Località: Sicilia - Siracusa

MessaggioInviato: Sab Dic 15, 2007 1:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con roby, fort è una scuola molto rinomata ma non significa che cio che offre è migliore di quello che si potrebbe trovare in altre scuole... (Almeno cosi mi è stato detto, parlo da profano...)


Poetazzo invece mi racconti come ti trovi all'hydro??? Io vado (se tutto va bene) in africa ad agosto 2008, pero vorrei capire come vi trovate voi che state frequentando i corsi in italia...[/b]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OTS Filo Diretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.182 Secondi. -