Marescoop.com
Welcome to Marescoop.com

Home PageForumsDownloadsLinksArgomentiRelittiDownload Utenti Registrati
  Benvenuto Anonimo  Registrati: registrazione gratuita  
--- Ultime Notizie ---|    COMUNICATO IMPORTANTE - 21-03-16    ||    DECOMPRESSIONE: QUELLO CHE NON VI HANNO MAI DETTO E CHE FORSE MAI VI DIRANNO - 13-02-16    ||     - 28-11-15    ||    HAVEN - DUE MORTI E UN FERITO GRAVE - 16-05-15    ||    GLI OCCHI DEL MARE - 08-04-15    ||    LA STORIA INFINITA - 07-04-15    ||    oggi faccio 66 anni - 21-09-14    ||    CODICE ROSSO! SERVE L'ELICOTTERO - 12-11-13    ||    LA CONCORDIA EMERGE DALLE ACQUE DEL GIGLIO - 09-10-13    ||    UNA FESTA DELLA MARINERIA MONDIALE - 08-10-13    |------
  Utenti Nuove Registrazioni
Benvenuto, Anonimo, registrarsi è gratis
Nickname
Password



Iscrizione:
Ultimo: Check the profile of antonio antonio
Registrati oggi: 0
Registrati ieri: 0
Complessivo: 3691

Persone Online:
Visitatori: 54
Iscritti: 0
Nascosti: 0
Totale: 54


Ultimi iscritti
   antonio  +++  Andre88  nik94  zose
  FORUM
Last 20 Forum Messages

coronavirus
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Mar 02, 2020 at 18:49:35

ordinanze su configurazione
Last post by grongo in Leggi Decreti Disposizioni on Apr 12, 2019 at 17:06:23

CECITA' DA DISATTENZIONE
Last post by grongo in L'esperto Risponde on Aug 01, 2017 at 15:48:27

Incidente a Ustica con rebreather
Last post by delfinobianco in Report Incidenti Subacquei on Jun 16, 2017 at 16:38:19

Articolo relativo a vitamina b6 e amnioarginina
Last post by grongo in Ricreativa on May 16, 2017 at 12:41:59

Articolo su Nave Costa Concordia
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Mar 12, 2017 at 12:26:53

Nuova tragedia a Palinuro - 3 sub perdono la vita
Last post by Ferry in Report Incidenti Subacquei on Aug 22, 2016 at 14:29:00

Latina Foce Verde
Last post by mandatrix in Report Incidenti Subacquei on Jul 17, 2016 at 16:21:48

douglas C-47 dakota
Last post by bube in Relitti on Jun 23, 2016 at 10:41:15

ritrovato sottomarino inglese
Last post by bube in Relitti on May 26, 2016 at 14:14:33

Morte Wes Skyles - Caso approda in Tribunale
Last post by maryj in Rebreather on May 21, 2016 at 10:40:16

Sensore O2 non galvanico (Solid State)
Last post by maryj in Rebreather on Apr 23, 2016 at 09:27:20

incidente sub
Last post by bube in Report Incidenti Subacquei on Apr 21, 2016 at 10:50:40

L.B.
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Apr 18, 2016 at 22:09:16

Anche quelli col turbante si fanno beffe dell'Italietta e de
Last post by maryj in Storia Militare e Navale on Apr 08, 2016 at 12:32:21

relitto evdochia
Last post by grongo in Report Incidenti Subacquei on Apr 02, 2016 at 10:35:19

www.edicolamarescoop.com
Last post by maryj in Comunicazioni on Mar 08, 2016 at 18:10:47

Scompare
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Mar 06, 2016 at 14:29:37

364 morti da rebreather
Last post by maryj in Report Incidenti Subacquei on Feb 21, 2016 at 22:47:18

"A proposito di Rebreather"
Last post by delfinobianco in Rebreather on Feb 14, 2016 at 19:15:18


[ Marescoop.com ]
  Gestione Utenti
Al momento c'è un problema con questo blocco.
  Argomenti Trattati
· Annunci economici - proposte affare
· Leggi e Disposizioni sulla Subacquea
· News per Apnea
· Notizie di cronaca subacquea e non
· Notizie Meteo per subacquei
· Offshore e subacquea professionale
· Recensioni Libri Video Sub
· Relitti e Storia
· Speleologia subacquea
· Subacquea sportiva profonda e/o tecnica
· Tecnologia e salute
  Contatti
Direttore

Moderatori
  
Marescoop.com: Forums

www.marescoop.com :: Leggi il Topic - Jean Jacques Bolanz
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Jean Jacques Bolanz
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Speleologia Subacquea
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
andrea
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 1898
Località: Il web

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 9:21 am    Oggetto: Jean Jacques Bolanz Rispondi citando

Sperando in un miracolo,


http://www.scintilena.com/speleosub-disperso-in-esplorazione-in-grecia/10/30/


Andrea
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 3:03 pm    Oggetto: a ti pare??! Rispondi citando

A sessantasette anni si è immerso a 140 metri in una sorgente in Grecia...
con un rebreather...
Mi è dispiaciuto quando è morto Patrick de Gayardon (che conoscevo bene),
ma si buttava da un aereo con una mantellina cercando di volare e alcune volte c'è anche riuscito.
Aveva però poche probabilità di arrivare all'età della pensione, Jacques Bolanz aveva già ampiamente l'età della pensione...
Insomma, spiace...ma quando uno se la cerca e facile che la trovi. Mi disturba che altri debbano rischiare la loro vita per cercarne il corpo. Dovrebbero lasciarlo lì come è stato per molti alpinisti sul monte Everest.
Ognuno è libero di fare ciò che vuole ma innanzi all'incidente su situazioni estreme sarebbe necessario assumere un atteggiamento diverso.
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
etabeta
Mozzo
Mozzo


Registrato: Apr 02, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Ott 31, 2007 6:22 pm    Oggetto: Re: a ti pare??! Rispondi citando

Insomma, spiace...ma quando uno se la cerca e facile che la trovi. Mi disturba che altri debbano rischiare la loro vita per cercarne il corpo. Dovrebbero lasciarlo lì come è stato per molti alpinisti sul monte Everest.
Ognuno è libero di fare ciò che vuole ma innanzi all'incidente su situazioni estreme sarebbe necessario assumere un atteggiamento diverso.
il dir[/quote]
Ancora un volta la tragica scomprsa di un Maestro è l'occasione, in questo forum per i critici in poltrona, di sparare a zero su quanti dedicano la propria vita, rischiandola, alla scoperta dell'ignoto e all'innovazione tecnologica, sia che usino un rebreather o una mantellina, non dimentichiamoci che senza questi personaggi saremmo ancora all'età della pietra.
Tengo a precisare che se qualcuno di noi rischia la propria vita per restituire il corpo agli affetti lo fà per onorare un caduto sul campo, anche se non siamo in guerra, questi valori e questo rispetto dovrebbero far parte dell'etica di quanti si sono assunti la responsabilità di trasmettere alle nuove generazioni la storia e i principi di questo meraviglioso mondo che è la subscquea.

Ho bisogno del Mare perchè m'insegna
non sò se imparo musica o coscienza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Gio Nov 01, 2007 7:47 pm    Oggetto: meraviglioso? Rispondi citando

Citazione:
Ancora un volta la tragica scomprsa di un Maestro è l'occasione, in questo forum per i critici in poltrona, di sparare a zero su quanti dedicano la propria vita, rischiandola, alla scoperta dell'ignoto e all'innovazione tecnologica, sia che usino un rebreather o una mantellina, non dimentichiamoci che senza questi personaggi saremmo ancora all'età della pietra.
Tengo a precisare che se qualcuno di noi rischia la propria vita per restituire il corpo agli affetti lo fà per onorare un caduto sul campo, anche se non siamo in guerra, questi valori e questo rispetto dovrebbero far parte dell'etica di quanti si sono assunti la responsabilità di trasmettere alle nuove generazioni la storia e i principi di questo meraviglioso mondo che è la subscquea.


attenzione, mitizzare coloro che fanno delle cazzate, serve solo a farne morire altri. In merito ai critici in poltrona, credo che lo scrivente sia poco al corrente di dove sia la "poltrona" che utilizziamo per scrivere, in merito, attendiamo che venga a rilevarci ma lo preghiamo di portarsi vestiti impermeabili e pesanti. Quanto al meraviglioso mondo della subacquea, gli consentiamo di dire il meraviglioso mondo subacqueo, che è tutta un'altra cosa. Il meraviglioso mondo della subacquea sportiva è composto da: ignavi, bamboccioni, ruffiani, voltagabbana, imbecilli, ignoranti, approfittatori, assassini, giornalisti venduti per un biglietto aereo e... qualche bravo ragazzo, lui in quale categoria si ritrova?

il dir

ps. di questo passo osanneremo anche chi si suicida per farci un reportage dall'aldilà; sarebbe ora di cominciare a distinguere chi fa cazzate da chi fa ricerca. Non c'è niente da scoprire in una sorgente a 140 metri di profondità. Rispettiamo la volontà di chi c'è andato per diletto ma non ne approviamo il fine. Ben di versa è la nostra considerazione per i pescatori che muoiono lavorando con mare forza otto, muratori che cascano dalle impalcature, piloti collaudatori che precipitano, scienziati che muoiono per un nuovo vaccino eccetera. Concludo dicendo che non c'è nulla da scoprire nemmeno sull'uso di un rebreather, rischi e problemi sono ben conosciuti dalla maggioranza di quelli che sanno leggere, anche grazie a questo forum dei "critici in poltrona".
Spero di essere stato chiaro sennò fatemelo sapere
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
blumarescuba
Mozzo
Mozzo


Registrato: Dec 02, 2006
Messaggi: 8
Località: torino

MessaggioInviato: Gio Nov 01, 2007 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche se purtroppo servirà a poco :
perfettamente d' accordo con "delfino bianco".
Chi rischia la pelle x divertirsi e con certe attrezzature...sono afari suoi e basta.
sl

saluti
blumare
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Deco
Mozzo
Mozzo


Registrato: Oct 01, 2005
Messaggi: 38

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2007 9:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Etabeta..si vede che anche Delfinobianco a modo suo si sente un Maestro..darne nota in un topic del genere lo porta sicuramente ai massimi livelli dell'attenzione!

Disgustato mi dissocio da tali conclusioni.

Invece,va il mio ultimo saluto,ad un uomo che forse concretamente qualcosa a lasciato.

Adieu JJ
_________________
Avanti tuttaaa

http://italianunderwaternucleus.blogspot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
makalu1
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 04, 2007
Messaggi: 764
Località: bologna

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2007 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

si puo' andare in montagna a fare una passeggiata,o si puo' scalare un 8000 come fa messner e tanti altri.
Bolanz fa parte di questa categoria di persone, puo' essere paragonato a un mesner , o a tanti altri sportivi che hanno fatto cose estreme.
scalare una montagna oltre 8000 metri ha lo stesso senso di andare ad esplorare una sorgente o una grotta.
Sicuramente Bolanz e' stato uno dei piu' grandi speleosub della storia .
condoglianze alla famiglia e al suo amico fraterno gigi casati
_________________
marco zanini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 9:56 am    Oggetto: Come sempre c'è ci vuole mettermi in bocca cose... Rispondi citando

Ogni volta che con un mio commento presto il fianco al morso delle iene, le stesse azzannano.
Non viene mai persa un'occasione per gettare fango sulla mia persona e come sempre prendendo a piene mani ciò che la mi casa offre gratuitamnte e per semplice amicizia ed ospitaità.
Va bene, continuate pure o fate ciò che vi pare, io resto della mia semplice convinzione che andare a 140 metri sotto a sessantasette anni, con un rebreather sia una cazzata e infatti è stata pagata con la vita (ne abbiamo una sola). Questo non toglie nulla all'uomo e allo speleologo o al valore di quello che ha fatto in tutta la sua vita. Né tantomeno intende mancare di rispetto al ricordo. Non mi risulta che Messner sia andato a scalare l'Everest a Sessantasette anni, mi risulta invece che il comandante Cousteau, nato e morto nel suo letto, andasse ancora sott'acqua a modesta profondità anche a settantasette anni, lasciando ai giovani della sua equipe lo spazio per le imprese più ardite.
Tutto qui.
Che poi ci sia da parte delle solite iene la propensione al necrologio e alle onoranze funebri questo è fuori dubbio. Ogni volta che qualcuno se ne va in questo modo che riesco solo a definire cretino e tale lo definirei anche se fossi io stesso a fare la stessa fine, sui siti affetti da conformismo e piaggeria si spendono fiumi di lacrime. Ci fosse uno che ha il coraggio di dire...ma che cazzo ci faceva un sessantasettenne a -140 metri in una sorgente? Ma non era un po' avanti con gli anni per fare ciò? Come mai i piloti di jet militari a 35 anni vanno fuori ruolo? Come mai con Valentino Rossi non corrono i nonni? Bisogna avere la modestia di capire quando è tempo di ridurre i rischi, Bolanz ha tirato troppo la corda ed è morto. Poverino, mi spiace profondamente, ma mi auguro che Gigi Casati che stimo ed apprezzo, esca di scena magari scrivendo un bel libro di memorie e non in questo modo (quando l'età e l'esperienza, gli suggeriranno di tirare i remi in barca).
Questo penso e questo scrivo, le condoglianze non servono, arriveranno già da tutte le parti, io, come sempre, mi preoccupo di salvare quelli ancora vivi e può darsi che il nostro decalogo sul reb ne abbia già salvati molti. Scusate signore iene e amici avvoltoi se non mi unisco al vostro lugubre cerimoniale..!
Lunga vita al ricordo di Bolanz, ma facciamo anche esperienza sul prezzo che ha pagato.
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Deco
Mozzo
Mozzo


Registrato: Oct 01, 2005
Messaggi: 38

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 10:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Se non ci fosse qualche martire che si sacrifichi a illuminarci il cammino non sapremmo sicuramente cosa fare....eegià!

Grazie per l'ennesima perla di saggezza

Passo e Chiudo!

BAU-BAU
_________________
Avanti tuttaaa

http://italianunderwaternucleus.blogspot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 11:37 am    Oggetto: ed io riapro Rispondi citando

tu chiudi ed io apro

hi,hi...
ti preannuncio un articolo che non riuscirai a non leggere

hi, hi..



play musik
marescoop
il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Frank
Marinaio Scelto
Marinaio Scelto


Registrato: Jun 04, 2004
Messaggi: 238

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Perché la morte di Bolanz sia di qualche utilità ai sub bisognerebbe che l'incidente fosse oggetto di una seria analisi, poi pubblicata.
Purtroppo questo non avverrà, come non è avvenuto con la morte di Delaide o di Valsecchi o di tanti altri.
Quindi sarà una morte inutile.
_________________
universo e stupidità umana sono infiniti... a dire il vero sul primo non c'è certezza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 5:04 pm    Oggetto: i primi Rispondi citando

I primi, e sottolineo i primi a impedire che ciò avvenga sono gli amici e testimoni dell'incidente. Nel vergognoso mondo della subacquea ludica l'incidente viene visto come un segno di debolezza o impreparazione quindi coperto da omertà.
Date a questo giornale argomenti e vedrete se non saranno pubblicati.
Occorre anche dire che la cosa più complessa in questo genere di analisi è la ricostruzione dell'incidente.
Tutto intorno alla vittima viene rimosso e alterato, una indagine scientifica sul luogo è impossibile a meno di creare un corpo specializzato di GIS subacquei che possano tentare di ricostruire l'accaduto, ma il corpo non deve per nessuna ragione essere rimosso come non devono essere alterati tutti gli accessori dell'immersione. In pratica fantascienza per il momento.
Inoltre non vengono mai c omunicati i risultati delle autopsie e noi non disponimo di mezzi economici per inviare giornalisti a recuperare i dati.
Volete internet tutto gratis? Questo è il limite, quando capirete che un giornale perché lavori è necessario pagarlo, forse io sarò già un lontano ricordo nelle galassie.
Quindi evitiamo di strumentalizzare ciò che per primi abbiamo sulla coscienza. E' facile dire: pubblicare, fare, disfare, indagare ma chi paga?
ciao
Il dir
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
makalu1
Nostromo
Nostromo


Registrato: Mar 04, 2007
Messaggi: 764
Località: bologna

MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 6:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

sicuro a 67 anni poteva stare un po piu' su, e camprne altri 20 o di piu'.
Non toglie che questa persona abbia fatto delle esplorazioni eccezionali nel corso della sua vita, e sicuramente correndo rischi enormi sopratutto in passato quando non si usavano miscele e si doveva affrontare la narcosi ogni volta.
non voglio fare la iena e azzannare nessuno, l'oppinione del dir e' rispettabilissima e non sono certo quello che vuole fare della morale su cio' che dice.
Concordo che alla sua eta' poteva limitarsi un pochino.
d'altronde se e' una vita che fai queste cose forse non e' poi cosi' facile smettere.
Poi c'e' il rebreather sempre pronto a fotterti, pienemente d'accordo,non sono macchine facili e tantomeno sono costruite per scendere a profondita' del genere.
Ne possiedo uno , lo sto usando con molta cautele e sinceramente mi fa una gran paura e penso non mi passera' mai per la testa di scendere a tali profondita'.
Sicuro mi sento di affermare che Bolanz non era l'ultimo degli sprovveduti e sicuramente sapeva i rischi a cui andava incontro sia per l'eta' he per il tipo di esplorazioni.
Mi sento di criticare di piu' tanti falsi profeti che abbondano nell' ambiente della subacquea che Bolanz.
_________________
marco zanini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delfinobianco
Signore (Ufficiale)
Signore (Ufficiale)


Registrato: Apr 03, 2004
Messaggi: 3801
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mer Nov 07, 2007 4:51 pm    Oggetto: metti in pratica Rispondi citando

metti in pratica il decalogo e vivrai più a lungo...
sembra una battuta ma non è così.
Ho lavorato per regalare ai subacquei quel decalogo, non ci ho guadagnato nulla né al presente né al futuro.
Volevo solo salvarvi la pelle. Mi piace credere che la mia vita sia servita a qualcosa, è la mia unica debolezza.

ciao

il dir

ps. povero Bolanz, fanculo alla sfiga, fanculo alla calce sodata, fanculo ai rebreather, fanculo alla nostra voglia di andare oltre...
_________________
Il rebreather per uso sportivo è mortale. Il REB uccide. Chiunque vi dica che può uccidere sta mentendo. E' immorale coinvolgere altre persone nei nostri tentativi di suicidio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
etabeta
Mozzo
Mozzo


Registrato: Apr 02, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Nov 07, 2007 7:14 pm    Oggetto: Re: i primi Rispondi citando

[quote="delfinobianco"]I primi, e sottolineo i primi a impedire che ciò avvenga sono gli amici e testimoni dell'incidente. Nel vergognoso mondo della subacquea ludica l'incidente viene visto come un segno di debolezza o impreparazione quindi coperto da omertà.
Inoltre non vengono mai c omunicati i risultati delle autopsie e noi non disponimo di mezzi economici per inviare giornalisti a recuperare i dati.

Solo per dovere di cronaca rispondo a quanto vergognosamente affermato dal dir.
Il referto autoptico attribuisce il decesso di J.J.Bolanz a ipercapnia, la macchina e il materiale fissante (sofnolime) erano in ordine, pare che in risalita abbia chiuso il boccaglio del reb. per passare in CA, probabilmente troppo tardi.
E' probabile che i volumi di gas interessati a profondità elevate, sopratutto se interviene l'affanno con respirazioni brevi e frequenti, non consentano al materiale fissante di lavorare in maniera ottimale, un ruolo non indifferente giocano inoltre gli spazi morti costituiti da corrugati sovradimensionati ed altri elementi costruttivi di alcuni rebreather che andrebbero ridimensionati, onde evitare la saturazione della miscela respirata da parte della CO2.
Questi elementi e l'efficacia del materialle fissante nelle varie condizioni di utilizzo, sono attualmente allo studio sul mio reb sperimentale, ci vorrà tempo.
Non basta scrivere decaloghi più o meno ovvi per salvare delle vite, si deve lavorare sul campo e avere l'umiltà di confrontarsi.

Ho bisogno del Mare perchè m'insegna
non sò se imparo musica o coscienza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Speleologia Subacquea Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB 2.0.13 © 2001 phpBB Group



www.marescoop.com
The Daily News of the Sea - Il Quotidiano del Mare
Publisher & Editor: Marcello Toja
Web site engine's code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.324 Secondi. -